"Una questione privata" di Fenoglio

Appunto inviato da supergiorgio97
/5

Riassunto, tematiche e commento personale (2 pagine formato pdf)

Una questione privata
Trama:
Il libro è ambientato durante la seconda guerra mondiale e racconta la storia di un partigiano badogliano di nome Milton.
Gli eventi si svolgono nelle colline cuneesi. La storia comincia con la rivisita di Milton alla casa di Fulvia, la ragazza che ama. Li la governante lo informa della partenza
di Fulvia verso Torino e della grande amicizia tra questa e Giorgio Clerici, amico e compagno d’armi di Milton. Da questa notizia Milton resta sconvolto. Decide quindi di trovare Giorgio per sapere se i due erano amanti. Questa ricerca lo porterà a vagare senza sosta nelle colline in cerca del plotone di Giorgio. 


Milton il giorno dopo viene avvisato che Giorgio era stato catturato dai fascisti, decide quindi di salvare il suo vecchio amico.
Per fare questo pensa di scambiare un fascista per la vita di Giorgio. Nessun plotone partigiano in quel momento è in possesso di un prigioniero fascista
e, si vede dunque costretto a catturarlo da solo.
Milton fortunatamente riesce a catturare un fascista nei pressi di Canelli, puntandogli una pistola alla schiena. Poichè Milton non aveva alcun interesse ad uccidere il fascista, gli spiega che se si attiene alle sue istruzioni verrà presto “scambiato” con un suo compagno partigiano, catturato a sua volta dai fascisti.


Purtroppo però, nonostante il volere di Milton il fascista tenta la fuga e si vede quindi costretto ad ucciderlo.
L'eseguzione del fascista vedrà come conseguenza la cattura e la fucilazione di due ragazzi per mano fascista.
La vicenda si conclude con una tentata fuga di Milton da un plotone di fascisti che lo aveva avvistato. Milton verrà, comunque, ucciso ai limiti di un bosco.