Riassunto delle figure retoriche

Appunto inviato da elenatimberlake
/5

tutti i tipi di figure retoriche con esempi (1 pagine formato doc)

Riassunto delle figure retoriche - Allitterazione: è il ritorno della stessa lettera o della stessa sillaba nella struttura di due o più parole poste in posizione ravvicinata.

Assonanza: è l’accostamento di termini che presentano, nelle sillabe finali, vocali uguali, ma consonanti diverse.

Leggi anche Schema delle figure retoriche

Consonanza: è l’accostamento di termini che presentano consonanti uguali, ma vocali diverse.
Onomatopea: consiste nell’uso di parole che imitano o riproducono, con il loro suono, rumori e versi di vario genere che si richiamano alla natura.
A volte la parola si fa suono puro.

Leggi anche Le principali figure retoriche

Paronomasia: consiste nell’utilizzo ravvicinato di parole che hanno un suono molto simile, ma che hanno significato diverso (Petrarca e Montale)
Similitudine: è un confronto in cui i due termini di paragone sono correlati dal nesso logico come oppure da aggettivi, verbi o avverbi del tipo simile, quale, pare, sembra, assomiglia

Leggi anche Principali figure retoriche inglesi

Metafora: è una similitudine abbreviata, privata del nesso logico; in essa un termine ne sostituisce un altro a cui è legato da un rapporto di somiglianza, o vi si associa in modo diretto.