Riassunto Biondo era e bello di Tobino

Appunto inviato da vale89
/5

riassunto dettagliato di ogni capitolo del libro di Mario Tobino "Biondo era e bello" e biografia di Dante (4 pagine formato doc)

Riassunto Biondo era e bello di Tobino - I.

Dante nasce a Firenze nel 1265, da una famiglia di piccola nobiltà; il padre era usuraio e del figlio non aveva cura. Al fiore dei suoi anni si innamora di una fanciulla della sua stessa età: Beatrice. Poco più giovane di lui girava per le vie di Firenze un certo Guido Cavalcanti, giovane poeta di nobile famiglia e Dante, spinto dal desiderio di conoscere questo giovane poeta e decise di scrivergli una lettera in versi per fargli vedere la sua validità.

Leggi anche Scheda libro Biondo era e bello di Tobino

Frequenta una valida università a Bologna, dove arricchisce molto le sue conoscenze sulla retorica, il diritto, lÂ’arte del dire ma non compie un corso regolare di studi e torna a Firenze. Nel marzo 1294 arrivò il principe Carlo Martello dÂ’Angiò a Firenze che incontrò Dante; i due simpatizzarono subito e nello stesso periodo Dante apprende lÂ’esistenza di una nuova lingua oltre al latino: il volgare, la lingua del popolo, così decide di smettere di scrivere in latino e di iniziare a scrivere in volgare, in modo che anche il popolo sia in grado di comprendere il senso delle sue poesie.

.