Capitoli 11-12-13 de I Promessi Sposi

Appunto inviato da annapan97
/5

Riassunto dei capitoli 11,12 e 13 de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni (5 pagine formato docx)

Questo capitolo è un capitolo di cerniera: serve a Manzoni dopo la fase borghigiana e la storia di Gertrude a riannodare le fila e a introdurre il romanzo al Bildungsroman di Renzo.


Nella prima sequenza, i bravi ritornano al palazzotto di don Rodrigo, il quale riflette sulle possibili conseguenze del gesto ed è sicuro di irridere la giustizia fino a quando vede che la bussola non c’è e cambia prospettiva.
Griso deve confessare che il progetto è fallito.
Non ci sono prove evidenti che riescano a smascherare i bravi.


Nella seconda sequenza, il conte Attilio arriva al palazzotto per riscuotere la scommessa e dal confronto, la personalità di Attilio mette in ombra don Rodrigo.


Egli ha subito un piano B, ovvero rivolgersi al conte-zio, che fa parte del consiglio segreto, per chiedergli di mettere tutta la sua potenza per punire padre Cristoforo. Attilio ha anche un’altra iniziativa: andare dal podestà per chiedergli di non dar seguito alla denuncia fatta dal console, che era stata fatta nella notte degli imbrogli e dei sotterfugi.