Riassunto su Dante e le opere più importanti

Appunto inviato da formiu
/5

riassunto delle opere più famose di Dante Alighieri. Da Vita Nuova al Convivio, da De Vulgari Eloquentia a De Monarchia (2 pagine formato doc)

Riassunto su Dante e le opere più importanti.

Dante nacque a Firenze nel 1265, da una famiglia di piccola nobiltà di parte guelfa. Il suo maestro da giovane, che presenta anche nell'inferno, fu Brunetto Latini. La sua esperienza intellettuale e sentimentale si compendia attorno ad una ragazza che lui chiama Beatrice durante i suoi anni giovanili. Dopo la morte di quest'ultima si dedicherà agli studi filosofici.

Leggi anche Riassunto su Dante

Per quanto riguarda le esperienze politiche fu eletto Priore e proprio durante la sua carica la città era divisa in due fazioni quella dei guelfi neri e quella dei bianchi. Dante appoggiava i guelfi bianchi che si preoccupavano per la libertà di Firenze mentre quelli Neri favorivano la politica di Bonifacio VIII.
Quando i guelfi neri s'impadroniranno di Firenze Dante sarà condannato all'esilio con l'accusa di corruzione. Inizialmente sperò di ritornare in patria ma dopo un tentativo di rientrare con la forza, fallito, ci rinunciò.

Leggi anche Riassunto canto 6 del Purgatorio di Dante

Eppure rimase in lui ancora la speranza dell'arrivo di un imperatore che avrebbe fatto da arbitro fra le autorità terrene senza cercare di sostituirsi ad esse e un papato dedito alla povertà materiale. Tra i primi indirizzi culturali Dante sceglie la lirica d'amore cortese. In seguito subentra l'amicizia con Guido Cavalcanti che implica l'adozione di un nuovo stile che lui stesso denominerà “Dolce Stil Novo”. Dopo la morte di Beatrice Dante raccoglie le liriche più importanti, facendole precedere da un commento in prosa, in un'opera chiamata Vita Nuova.

Leggi anche Riassunto canto 5 del Purgatorio

Il libro è suddiviso in tre parti: la prima è caratterizzata dai caratteri dell'amore cortese, infatti, il poeta ama la donna per averne qualcosa in cambio e nel solo saluto consiste il suo appagamento esteriore. Nella seconda parte con la negazione del saluto Dante intende che la felicità deriva non dall'appagamento esterno ma dal lodare la sua donna che è in terra come un miracolo.

Leggi anche Riassunto Purgatorio di Dante

Infine il terzo stadio è caratterizzato dal conflitto fra l'amore per la donna e per Dio risolto poiché il saluto della donna rappresenta per il poeta la salvezza dell'anima che lo porta a Dio. Dopo la morte di Beatrice nascerà appunto in Dante la passione per la Filosofia, ma questi anni che vanno dalla morte della donna fino all'esilio rappresentano anche un periodo di ricerca di un nuovo stile dotto e sublime. Con l'incontro con la poesia Trobadorica nascerà il gruppo delle Rime Petrose così chiamate perché dedicate ad una madonna Pietra bella ed insensibile.

Leggi anche Riassunto Paradiso di Dante

Questo nuovo stile sarà completamente in antitesi con il dolce stile precedente; periodica sarà la ricerca di suoni aspri accompagnata da un modo di poetare chiuso ed estremamente filosofico. Successivamente durante gli anni dell'esilio la sua visione del mondo si farà sempre più cupa. Il Convivio è il frutto degli studi filosofici di Dante. In questo l'amore trattato è solo quello per la sapienza.