I diari di una motocicletta: trama del film

Appunto inviato da babygirl90
/5

Trama del film "I diari di una motocicletta" diretto da Walter Salles e ambientato nel 1952 (1 pagine formato doc)

I DIARI DI UNA MOTOCICLETTA TRAMA

Il filmI diarii di una motocicletta” è ambientato nel 1952.

Racconta di due ragazzi, migliori amici, Ernesto Guevara e Alberto Granado.Tutti e due ventitreenni e laureandi in medicina. Vogliono lasciarsi la civiltà alle spalle e conoscere la situazione delle civiltà che li circondano; per questo motivo decidono di mettersi in viaggio sulla Poderosa, una Norton500; per festeggiare il 30esimo compleanno di Alberto in Venezuela. Attraversando l’Argentina, il Perù e il Cile, scopriranno l’ingiustizia, la miseria e il sopruso sul popolo sudamericano.
Il mito rivoluzionario che conoscono tutti come “CHE GUEVARA” nel film è ancora un ragazzo curioso, irrequieto, timido, introverso e idealista come sono molti ragazzi .Il film scorre veloce e divertente, con i due amici ai quali capitano tante avventure e disavventure ma sono sempre uniti, a borbottare ed affrontarle tutte.

Latinoamericana e I diari di una motocicletta: commento

I DIARI DI UNA MOTOCICLETTA TRAMA FILM

Mostra la fase in cui Guevara scopre la sua coscienza politica dopo di che diventerà quello che tutti conosciamo. Ci sono molti problemi economici e sociali nell’America del sud che affliggono tutti gli abitanti ma due emergono dalla descrizione del film che ancora oggi valgono: i problemi di una terra ricchissimi ancora irrisolti e l’ingiustizia sociale. Oltre a alcuni aspetti negativi i paesaggi nel film vengono descritti in modo da far risultare la bellezza di questo continente. Alla fine della storia le strade dei due amici si dividono: Alberto torna indietro mentre Ernesto rimane in Venezuela. Il film mi è piaciuto molto. E’ interessante e facile da capire e interpretare.