Pier Paolo Pasolini: riassunto della vita e opere principali

Appunto inviato da misslucry91
/5

Pier Paolo Pasolini: riassunto della vita, del pensiero e delle opere più importanti (3 pagine formato docx)

PIER PAOLO PASOLINI: RIASSUNTO DELLA VITA E OPERE PRINCIPALI

Pier Paolo Pasolini: vita e opere.

Pier Paolo Pasolini nacque nella città di Bologna nell’anno 1922 ed impiegò la maggior parte della sua adolescenza proprio nella sua città di origine, ottenendo la laurea in lettere all’università. In seguito alla guerra, egli si trasferì nella regione del Friuli Venezia Giulia e successivamente nel 1949 si spostò a Roma dove occupò il resto della sua vita.    Pier Paolo Pasolin morì nella città di Roma. La sua attività di scrittore è stata particolare, egli è considerato una persona osservatrice riguardante il cambiamento che è avvenuta in Italia nel periodo dopo la guerra e le sue opere han sempre fatto scaturire discussioni e contrasti. 

Pier Paolo Pasolini: riassunto della biografia e pensiero


PASOLINI OPERE PIU' IMPORTANTI

Lo scrittore Pasolini può essere considerato uno maggiori e più significativi autori contemporanei poiché produsse molteplici raccolte letterarie poetiche, tra cui possiamo ricordare “Poesie a Casarsa” che rappresenta una raccolta di liriche composte in dialetto friulano; “La meglio gioventù”; “Le ceneri di Gramsci”; “Il canto popolare”.

Soprattutto le “Poesie di Casarsa” e “La meglio gioventù” sono invase da una corrente autobiografica in modo particolare. “Ragazzi di vita” suscitò in quegli anni molto scalpore in quanto l’argomento che venne trattato era l’omosessualità e la prostituzione maschile. Molti attacchi e polemiche nacquero all’uscita di questo romanzo che trattava per l’opinione pubblica un tema scandaloso.    
L’opera dal titolo “La religione del mio tempo” rappresenta la sua controversia originale e personale contro ogni assioma e principio politico  o religioso che venga a confinare le indipendenze importantissime dell’essere umano. La sua opera poetica e letteraria è particolarmente penetrata da una complicata capacità creativa artistica ed umana infatti vengono approfonditi temi quali celebrazione del mondo originario, ambizione ad una visione storica e ragionevole della realtà; necessità di adesione umana.

Pier Paolo Pasolini: riassunto della biografia


PIER PAOLO PASOLINI OPERE PRINCIPALI

Nota opera letteraria di Pasolini è sicuramente “Trasumanar e organizzar” composta nel 1971, essa rappresenta una famosa insieme di poesie e composizioni poetiche che si possono considerare delle testimonianze private o letterarie poiché vi sono dichiarazioni personali e linguistiche. L’opera “La nuova gioventù” rappresenta la seconda parte della “La meglio gioventù” ed essa riprende gli stessi argomenti poetici della composizione precedente confermandoli e modificandoli però in qualche modo nella forma.    
Pier Paolo Pasolini che fu continuamente indirizzato verso una cultura letteraria di  tipo sperimentale scrisse anche importanti opere di carattere più narrativo come  “Ragazzi di vita”; “Una vita violenta”; “Il sogno di una cosa”. Quest’ultima opera è un romanzo alquanto immaturo ed inesperto di Pier Paolo Pasolini ma particolarmente incantevole, in cui l’autore rappresenta ed esprime le insufficienti e povere condizioni in cui vivono i contadini che risiedono nella regione italiana del Friuli Venezia Giulia negli anni successivi alla guerra.

Pier Paolo Pasolini: tesina


PIER PAOLO PASOLINI POETICA RIASSUNTO

Il poema dal titolo “Una vita violenta” invece possiede un’espressione ed una forma realistica, in cui la descrizione dinamica ed energica del mondo popolare e popolano che risiede nei villaggi e borghi della città di Roma e l’ esposizione e l’enunciazione delle vicende e della storia personale e psicologica del personaggio principale del romanzo nella sua graduale presa di consapevolezza, si traspongono in scritti di sofferente e brusca partecipazione e trasporto poetico. L’opera dal titolo “ragazzi di vita” è una delle opere che causò notevoli problemi all’autore per l’argomento che trattava ovvero della prostituzione omosessuale.