Analisi e riassunto del Purgatorio: Canto 1, 2 e 3

Appunto inviato da bellasprin
/5

Analisi e riassunto del Canto 1, Canto 2 e Canto 3 del Purgatorio della Divina commedia di Dante Alighieri (2 pagine formato doc)

PURGATORIO CANTO 1

Introduzione del Purgatorio: La montagna del Purgatorio si trova su l’unica isola che esiste nell’emisfero australe (che è quello delle acque) e si è formato in modo speculare quando la Terra si è ritratta per non aver alcun contatto con Lucifero mentre cadeva.Essendo speculare all’Inferno anche il Purgatorio è diviso in cornici e si parte dal peccato più grave per arrivare al peccato più lieve.Più peccati hai commesso nella vita e più è ripida la montagna.La montagna del Purgatorio è alta quanto il raggio della terra e in cima si trova il Paradiso Terrestre.In confronto agli altri due mondi il Purgatorio è l’unico a essere Terrestre e quindi temporaneo,infatti quando ci sarà il giudizio Universale il Purgatorio scomparirà e le anime saranno direttamente mandate in Paradiso.Nel Purgatorio le anime si muovono e sono tra di loro cordiali (al contrario dell’Inferno in cui le anime sono bloccate nei loro gironi e sono caratterizzate dall’individualità).Prima del Purgatorio vero e proprio esiste l’antipurgatorio dove sostano i pigri che stanno lì per tutta la vita e gli scomunicati che invece stanno lì per 30 volte il tempo della loro scomunica.Il guardiano del Purgatorio è Catone l’Uticense,il che è una scelta molto particolare perché Catone non solo era nato prima di Cristo (e quindi sarebbe dovuto stare nel Limbo) ma inoltre si è suicidato! Ma Catone si suicidò per un motivo:la libertà.Perciò visto che Catone si suicidò per una cosa così nobile,per avere l’anima libera,allora è posto come guardiano del Purgatorio.Le anime sono lì per scontare la TENDENZA al peccato.Anche qui i peccati hanno 3 origini fondamentali:
-Amore rivolto verso il male (invidia)
-Amore debole per Dio (accidia)
-Amore forte per i beni terreni (gola)
Le cornici del Purgatorio sono 7 come i 7 peccati capitali.

Purgatorio Canto 1: parafrasi

PURGATORIO CANTO 1: RIASSUNTO

Riassunto del I canto: Nel suo prologo Dante dichiara che l’argomento che sta per affrontare sarà meno doloroso rispetto all’Inferno.Invoca l’aiuto delle Muse,soprattutto Calliope,per riuscire ad usare un tono degno di questo Mondo che non sia ne troppo basso ne troppo alto .Uscito dal buio dell’Inferno Dante rivede finalmente il cielo,e paragona il blu del cielo a uno zaffiro e vede il pianeta Venere e la costellazione dei Pesci che dall’emisfero di Dante non si possono vedere e inoltre vede 4 stelle luminose che rappresentano le 4 virtù cardinali: prudenza,giustizia,temperanza e fortezza che solo Adamo ed Eva hanno visto.Dopo aver distolto lo sguardo dal cielo si ritrova accanto Catone che è meravigliato della situazione,infatti non capisce come due anime possano essere scappate dall’Inferno.

Virgilio gli spiega la situazione,spega che è Beatrice a volerlo e per convincerlo a farli passare mette anche in mezzo la moglie Marzia.Ma Catone dice che si era già convinto quando aveva detto che era una donna celeste a volerlo e cosi li fa passare consigliando a Virgilio di far pulire il viso a Dante e di cingerlo con il giunco e gli indica la spiaggia sull’isola.Dopo ciò Catone sparisce e Dante e Virgilio si avviano verso la spiaggia.Dante si lava con la rugiada e Virgilio lo cinge con un giunco (segno di umiltà) e appena Virgilio staccò il giunco subito ne comparve un altro.

Purgatorio: Canto 1: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 3: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 4: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 5: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 6: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 11: testo, parafrasi e figure retoriche | Canto 21: testo, parafrasi e figure retoriche

PURGATORIO CANTO 2

Riassunto del II canto: Nel Purgatorio sta sorgendo il Sole e i due poeti sono sulla spiaggia.Ad un tratto dal mare Dante vede una luce fortissima bianca,che piano piano diventa sempre più forte e quasi acceca Dante,solo dopo si capirà che è un Angelo e per questo Virgilio fa inginocchiare Dante.Infatti le anime sono portate su delle navi dagli Angeli.

Purgatorio Canto 1: riassunto

.