Il signore delle mosche: recensione libro

Appunto inviato da sippy88
/5

breve recensione, riassunto e commento del libro "Il signore delle Mosche" di William Golding (1 pagine formato doc)

Il signore delle mosche: recensione libro - RIASSUNTO E COMMENTO DE: “IL SIGNORE DELLE MOSCHE” di William Golding la storia parla di un incidente aereo che obbliga un gruppo di ragazzi inglesi sopravissuti a vivere insieme su di un'isola deserta, cercando di arrivare ad una convivenza pacifica in attesa di un salvataggio.

Tutti i ragazzi stavano fuggendo da una guerra nucleare che stava mettendo in conflitto l'intero genere umano; anche se in misura notevolmente ridotta, lo stesso accade fra i ragazzi.

Approfondisci con la scheda libro Il signore delle mosche

Dapprima uniti eleggono un leader Ralph, che è il primo a richiamare tutti grazie al suono di una conchiglia bianca, il ragazzo, intelligente e saggio vuole prima esplorare l'isola e in seguito cercare di trovare un sistema per attirare possibili soccorsi. Ma la sua padronanza della situazione non dura a lungo poiché un altro ragazzo, Jack,geloso del suo comando e desideroso di fare di testa sua, convince parte degli altri ragazzi a prestargli ascolto e a obbedirgli come loro capo con l'unico scopo di cacciare e prendere maiali, invece che pensare a salvarsi.

Leggi anche Riassunto breve Il signore delle mosche

Fortunatamente Ralph ha dalla sua parte leali seguaci: Piggy ( che rappresenta la razionalità ed è il più emarginato), due gemelli (messi in seguito alle strette dalla banda di Jack) e altri bambini.
Inevitabilmente si va ad uno scontro tra razionalità, saggezza e democrazia e dall'altro lato tra nazionalismo, fanatismo, dittatura e il male in sè espresso da Jack e i suoi seguaci ( i cacciatori).