Riassunto de la Miniera

Appunto inviato da chiarettaa17
/5

La Miniera di Emile Zola (1 pagine formato txt)

Riassunto de la Miniera - Stefano Lantier, giovane in cerca di lavoro, era partito da Marchiennes e si trovava a due chilometri da Montsou, quando vide spuntare dei bracieri.
Dato il gelo che tirava nell'aria decise di avvicinarsi per scaldarsi.
Avvicinato al braciere, c'era un vecchio vicino al suo cavallo che aspettava lo scarico dei vagoncini.

LEGGI ANCHE Biografia di Zola

Il ragazzo salutò e il vecchio voltandosi, ricambiò il saluto.
Stefano si presentò, dicendo di essere meccanico e chiedendo se vi era posto di lavoro per lui.

LEGGI ANCHE Lo stile di Zola

Il vecchio disse di no, dopodochè si voltò e si incamminò con il cavallo che trainava i vagoncini vuoti in quanto erano stati scaricati.
Stefano, mentre osservava la miniera, chiamata Voreux, si mise a pensare alla sua vita da vagabondo in cerca di lavoro, e ripensò al giorno in cui schiaffeggiò il suo capo e venne cacciato da Lilla,
città industriale al nord della Francia.
Non aveva più un soldo, una casa e del cibo. 
.