Sofocle

Appunto inviato da olimpia94
/5

Riassunto completo e ben fatto su vita e opere di Sofocle (3 pagine formato rtf)

Nacque a Colono nel 496 a.c.  presso atene e per il tempo in cui visse si può considerareil rappresentante di quel periodo di floridezza e di potenza che prende il nome di età di Pericle, fu uno degli uomini più felici della storia, ricco bello occupò cariche pubbliche e fu lo stratega di pericle una leggenda narra che a 90 anni i figli lo citarono in giudizio con l'accusa di essere irresponsabile per prendersi l'eredità, ma il poeta lesse ai giudici alcune pagine della sua ultima tragedia edipo a colono e fu assolto.

RICERCA SU SOFOCLE (Clicca qui >>)


Se quello di eschilo fu un teatro di idee ed innovazioni sceniche quello di sofocle fu un teatro di grandi personaggi con un taglio drammaturgico più mosso e articolato e quindi più vicino alla nostra concezione del teatro, i suoi drammi sono dominati dalla figura di un grande eroe: aiace, antigone, edipo, eracle, elettra e filottete sono personaggi di potente protagonismo.

BREVE BIOGRAFIA DI SOFOCLE (Clicca qui >>)


Sofocle si concentrò totalemente sulla figura singola vista non tanto nella sua dimensione psicologica come avvenne con euripide quanto nella profonda presa di coscienza della propria singolarità, infatti mentre gli eroi dell'epica vivevano in armonia con il loro mondo, sofocle propone personaggi di grandezza ancora eroica ma posti in un mondo che non è più a loro misura.

"ELETTRA" DI SOFOCLE (Clicca qui >>)


l'eroe si confronta ormai con l'uomo.  sofocle non considera gli dei ingiusti ne giusti e non polemizzò con loro come fece euripide ma guardò a loro con disagio e anche con dubbio ma sempre con profondo rispetto..