Una vita di Svevo: analisi del testo e riassunto

Appunto inviato da robybril
/5

Il tempo della storia e della narrazione, lo spazio, analisi dei personaggi principali - Alfonso e Annetta - e i temi principali. Riassunto e analisi del testo de "Una vita" di Italo Svevo (4 pagine formato doc)

UNA VITA DI SVEVO: ANALISI DEL TESTO E RIASSUNTO

Una Vita di Italo Svevo - analisi del testo.

Il romanzo Una Vita narra la vicenda di Alfonso Nitti, impiegato presso la ditta Maller dotato di una certa cultura umanistica ed improbabili ambizioni di scrittore. Egli vive a Trieste in una camera che ha preso in affitto e soffre per la monotonia e lo squallore della propria esistenza.
Egli è un uomo solo, diviso dalla società in cui vive ed in particolare dal mondo cittadino che lo accoglie con tutta la sua freddezza ed al quale il giovane oppone una progressiva introspezione; si presenta per la prima volta nella lettera iniziale alla madre dove appare con chiarezza come la città, la banca, la società in cui è costretto a vivere siano per lui ostili e brutali ed emerge subito la sua tendenza ad autocompatirsi, la sua incapacità di lottare e vivere nella società; quando viene invitato a casa Maller, per esempio, prepara in anticipo vuoti discorsi ma una volta in salotto è imbarazzato, vuole fuggire, non riesce a dire ciò che avrebbe voluto.

Una vita di Svevo: riassunto e analisi del testo


UNA VITA SVEVO ANALISI PERSONAGGI

Egli sogna di diventare un grande scrittore, sogna dei diventare un grande filosofo. Questo continuo contrasto tra sogno e realtà accentua un’altra caratteristica del personaggio tipica dell’inetto di Svevo: il sopraggiungere della malattia, del malessere che è indice di disadattamento da cui Alfonso si solleva solo parzialmente con le evasioni fuori città, con le quali esce da un senso di inferiorità che sente con le persone che sente superiori a lui. L'occasione di mutare la propria vita e di realizzare le sue ambizioni gli si presenta quando la figlia del signor Maller, Annetta, su suggerimento del colto cugino Macario, prima invita Alfonso a partecipare alle serate letterarie che tiene in casa propria e poi lo sceglie per scrivere un romanzo a quattro mani. Annetta, per noia e capriccio, accetta la corte di Alfonso e s'invaghisce di lui.

Italo Svevo: riassunto vita e opere


UNA VITA ITALO SVEVO RIASSUNTO

Ella ci viene presentata come una donna disinvolta, che si concede e poi si nega. E’ una donna annoiata dalla vita che conduce e deve sempre trovarsi nuovi svaghi come per esempio la musica o la letteratura, tutti questi passatempi vengono però portati avanti con scarso interesse e scarso profitto. E’ con la scrittura del libro che Annetta mostra tutte le sue differenze da Alfonso; ella è poi vanitosa, testarda, orgogliosa e ben consapevole della propria superiorità nei confronti di Alfonso. Con la complicità, poco spontanea, di Francesca, governante ed amante del signor Maller, Alfonso riesce così a sedurla, ma immediatamente scopre di non provare dalla relazione quella gioia che immaginava. Così, dopo una notte d'amore, rifiuta il suggerimento di Francesca di star vicino ad Annetta per sfruttare la situazione e combinare il matrimonio, e fugge al paese natale col pretesto d'assistere la vecchia madre, che poi scopre essere veramente sofferente di una grave malattia alla quale non sopravvive.