Preludio di Emilio Praga: riassunto

Appunto inviato da filpel
/5

la poesia "Preludio" appartiene al manifesto della scapiglitura, in cui l'autore descriveva la condizione spirituale propria dell'intera generazione intellettuale. Riassunto breve e analisi della poesia Preludio di Emilio Praga (1 pagine formato doc)

PRELUDIO DI EMILIO PRAGA RIASSUNTO

Il preludio di Emilio Praga: il manifesto della scapigliatura. La poesia è una sorta di manifesto della scapigliatura, in cui l'autore descriveva condizione spirituale che è propria dell'intera generazione intellettuale, quella successiva a Romanticismo.

La prima parte è negativa di de a definire ciò che quella generazione non può più essere: e sinceramente non ha più la fede religiosa, fonti di tutti valori.
L'autore esprime il rifiuto nei confronti di Manzoni, che rappresenta lo scrittore che ispira tutta la sua vita a qui valori, fede religiosa, integrità morale. Infatti nei confronti di Manzoni gli scapigliati hannno un atteggiamento ambivalente di odio amore.

Preludio di Emilio Praga: parafrasi


PRELUDIO EMILIO PRAGA ANALISI

Il compiacimento maledetto del vizio e della bestemmia e anche un modo per legare una presenza incombenti e condizionate, per uccidere simbolicamente il padre (Manzoni). La seconda parte di finisce invece ciò che quella generazione intellettuale e realmente dopo la perdita delle certezze. Si delinea chiaramente la tematica di Baudelaire: la noia, rappresentata come carnefice della tormentata anima moderna, la tensione verso l'ideale e la perdizione del vizio e nel male; l'ultimo verso e una dichiarazione di poetica. Non si riferisce tanto al vero scientifico, positivisticamente inteso ma, come si ricava dal contesto, la realtà desolata della vita moderna, privata di fili di e di ideali, che la poesia deve rivelare nel suo volto brutale, senza mascheramenti ipocriti.

Preludio di Emilio Praga: analisi