Anfitrione - Plauto

Appunto inviato da erzsebetbathory
/5

Sintesi della commedia Anfitrione di Plauto. con biografia dell'autore e commento (3 pagine formato doc)

Prologo.

È Mercurio che parla, chiedendo l'attenzione del pubblico nel nome dei servizi che lui come Dio può concedere, e che Giove suo padre ha già concesso.
Domanda in tono scherzoso di seguire la commedia, di essere obiettivi verso gli attori e il loro impegno, prestando molta attenzione, perché sia lui sia suo padre Giove saranno sulla scena per questa rappresentazione; infine, narra in poche parole la trama della commedia.

Anfitrione, generalissimo dei Tebani, è partito ormai da circa nove mesi per la guerra, lasciando la mogli Alcmena incinta: Giove, conquistato dal fascino della donna, assume le sembianze del marito per giacere con lei per una notte, lasciando Mercurio travestito da Sosia, uno dei fedeli servi del generale, sulla porta a fare la guardia; ma i due non hanno fatto i conti con i veri Sosia e Anfitrione, che tornati a casa, si sentono dire da Alcmena che sono già stati là e che lei ha giaciuto col marito tutta la notte..