Lucilio: vita, opere e stile

Appunto inviato da zer0byt3ak
/5

Riassunto riguardante la vita, le opere e lo stile dell'autore latino Lucilio (3 pagine formato doc)

Lucilio
Vita e formazione culturale
Le notizie sulla vita di Lucilio sono poche e incerte: già la data di nascita esatta non si è sicuri quale sia, ma oscilla tra il 148 a.C.
e il 180 a.C.
Orazio, continuatore della tradizione satirica romana, ci informa inoltre che Lucilio scrisse le sue satire quando era già senex, cioè aveva più di 60 anni.
Lucilio, nato a Suessa Aurunca, appartenne a una famiglia di ceto equestre che possedeva grandi proprietà terriere in Sicilia e nel Meridione d'Italia; visse a Roma in un grande palazzo della sua famiglia, frequentando gli ambienti culturali più avanzati e aperti, come il circolo degli Scipioni, in cui trovò amici che gli furono molto vicini, come Lelio e Scipione Emiliano.


In questo ambiente il poeta venne a contatto con la cultura greca e romana e maturò una formazione ricca, sia nel campo della poesia sia nel campo della filosofia, formazione perfezionata probabilmente con un viaggio in grecia, come era abitudine per i giovani romani delle famiglie più facoltose.
Nella vita di Lucilio non ci sarà spazio per l'attività pubblica, eccezion fatta per la partecipazione alla campagna militare di Numanzia: Lucilio infatti decise di non intraprendere la carriera politica (cursus honorum) e dedicò tutta la sua vita all'otium letterario e alla produzione delle satire.
Dalle notizie pervenuteci, possiamo collocare la sua morte intorno al 102 a.C.


.