Breve riassunto su Giuseppe Ungaretti

Appunto inviato da ali24
/5

riassunto vita, alcune poesie e parafrasi (7 pagine formato doc)

Breve riassunto su Giuseppe Ungaretti - Ungaretti nacque ad Alessandria d’egitto nel 1888 da genitori lucchesi.
Rimasto orfano di padre, visse ad alessandria la giovinezza, lesse i poeti contemporanei e aderì al socialismo
1912 = partì per parigi, frequentò gli esponenti dell’ambiente culturare francese  e pubblico le prime poesie sulla rivista futurista
1914 = rientra in italia e si arruola volontario nella prima guerra mondiale, combatte sul carso contro gli austriaci, la guerra gli ispira le liriche PORTO SEPOLTO e ALLEGRIA DI NAUFRAGI
1918-1921 = vive a parigi, sposa jeanne dupoix

LEGGI ANCHE Tesina su Ungaretti

In seguito aderirà al fascismo e si trasferisce a roma
1925-1928 = crisi spirituale che lo riavvicina alla fede cattolica, raccolta SENTIMENTO DEL TEMPO
1936-1942 = visse in brasile, il figlio muore 
1943-1944 = l’occupazione nazista di roma lo impressiona profondamente
Nell’immediato dopoguerra fu criticato dagli intellettuali per i suoi trascorsi fascisti però la sua poesia veniva conosciuta e apprezzata dal grande pubblico.


1970 = muore a milano
L’ALLEGRIA
Ungaretti esordisce nel 1916 con la raccolta intitolata il PORTO SEPOLTO (31 LIRICHE).
La pubblicazione avvenne grazie a un tenente dell’esercito italiano che conobbe ungaretti.
L’ufficiale vide le poesie scritte in trincea e nacque il libricino.
Poco dopo il PORTO SEPOLTO divenne parte della raccolta ALLEGRIA DI NAUFRAGI, il titolo sottolineava che sia nell’esperienza di guerra che nell’esistenza umana gli estremi (vita e morte, felicità e dramma) si incontrano.

.