Programmazione lineare

Appunto inviato da bea25effy
/5

matematica (2 pagine formato pdf)

Appunti di Programmazione Lineare
Con la Ricerca Operativa (R.O.) sono già stati affrontati lo studio di alcuni problemi di carattere economico quali :
a) lo studio dei problemi di scelta in condizioni di certezza con effetti immediati ad una variabile quali la minimizzazione dei costi di produzione o la massimizzazione dell’utile;
b) lo studio della scelta fra due o più alternative in situazione di minimo (ad.
esempio : costi da minimizzare) o in situazione di massimo ( ad . esempio : utile da massimizzare) sono problemi di scelta in condizioni di certezza
con effetti immediati ad una variabile;
c) il problema delle scorte o di gestione del magazzino è un problema di scelta in condizioni di certezza con effetti immediati in cui si deve minimizzare il costo complessivo di gestione del magazzino in funzione della quantità da ordinare ogni volta che rappresenta la variabile del problema.


Tutti questi sono problemi di scelta in condizioni di certezza con effetti immediati nel continuo ad una variabile.
La Programmazione Lineare (P.L.) è una parte della Ricerca Operativa che studia la organizzazione delle risorse economiche di una azienda per meglio ottimizzare i risultati in termini che si possono conseguire in termini di costo o di ricavo o di utile.
Nella P.L.
le variabili sono almeno due per cui in tali problemi c’è:
-) la funzione obiettivo (F.O.) in una o due variabili lineare : si tratta di una funzione di carattere economico quale può essere il costo o il ricavo o l’utile dove le variabili sono grandezze di carattere economico e sono chiamate variabili di azione;