I Radicali

Appunto inviato da pikkolettadolce
/5

La proprietà invariantiva dei radicali, la semplificazione dei radicali e tutte le operazioni con i radicali (4 pagine formato pdf)

a= Radicando
n=indice del radicale (è un numero naturale ≠0)

PROPRIETA’ INVARIANTIVA DEI RADICALI

n=indice del radicale

m=esponente del radicando
Se moltiplichiamo l’indice del radicale e l’esponente del radicando per uno stesso
numero ≠0 (P≠0) ottengo un radicale equivalente a quello dato.

SEMPLIFICAZIONE DEI RADICALI
1) Trovare l’MCD tra l’indice e l’esponente;
2) Dividere l’indice e l’esponente per l’MCD trovato.
Ex:

Un radicale è irriducibile quando sia l’esponente del radicando sia l’indice del
radicante sono primi fra loro.

RIDUZIONE DEI RADICALI ALLO STESSO
INDICE
1) Trovare l’mcm tra l’indice del primo radicale e l’indice del secondo;
2) Attribuire il risultato dell’mcm al valore di entrambi gli indici;
3) Dividere i nuovi indici con quelli iniziali;
4) Attribuire i quozienti ottenuti agli esponenti dei radicandi..