Problema delle scorte

Appunto inviato da 06marzia89
/5

Note con grafici sul funzionamento del meccanismo delle scorte in un'impresa (3 pagine formato doc)

PROBLEMA DELLE SCORTE

ogni impresa impiega materie prime, di cui deve rifornirsi e di cui deve conservare scorte in magazzino.
Bisogna ordinare ogni volta la quantità ottima (lotto economico d'acquisto) affinché si sostenga il minor costo totale.


Occorre fare delle semplificazioni:

  • Il prezzo d'acquisto è costante;
  • Il consumo è regolare;
  • I tempi di consegna sono nulli (consegna immediata dopo l'ordinazione).
La funzione obiettivo è data dal costo totale formato dalla somma di:

  • Costi di magazzinaggio
  • Costi per le ordinazioni
  • Costi per acquisto della merce pQ

Dove Q è la quantità annua da ordinare

x è la quantità di ogni ordinazione

p è il prezzo d'acquisto unitario

Relazioni:

, cioè il numero delle ordinazioni

, cioè il periodo di tempo tra due ordinazioni

= giacenza media, ottenuta da

.