Lev Vygotskij

Appunto inviato da federicagaleazzi92
/5

Schema riassuntivo (1 pagine formato doc)

Lo sviluppo cognitivo presente in ogni momento di apprendimento è reso possibile dalla continua interazione sociale tra le persone e non per un passaggio di conoscenze e informazioni nuove da una testa all’altra
La sua tesi ruota attorno alla teoria del condizionamento che i fattori socioculturali esercitano sulla coscienza umana e sui processi psichici superiori
Distingue lo sviluppo prossimale da quello potenziale
Gli adulti hanno un ruolo fondamentale perché con l’esempio, la spiegazione verbale e il supporto concreto aiutano il bambino a incrementare il numero di azioni e situazioni che sarà in grado di dominare in modo autonomo
Sviluppo inteso come trasformazione discontinua, caratterizzata da cambiamenti quantitativi che contraddistinguono gli “stadi” o “periodi” dell’età evolutiva
 Riporta l’apprendimento all’interno del contesto sociale e culturale in cui si origina
L’apprendimento, la conoscenza e i fenomeni cognitivi vanno interpretati come prodotto della cultura e della società in cui le persone vivono (non sono comportamenti riproducibili in laboratorio, processi meccanici, automatici, uguali per tutti, dipendono dal contesto sociale, relazionale, storico in cui vivono)
C’è un legame tra pensiero, azione e linguaggio che trova realizzazione all’interno del processo di apprendimento e di sviluppo delle facoltà psichiche superiori..