Vygotskij: apprendimento

Appunto inviato da stefiiii
/5

Vygotskij: l'apprendimento e le funzioni psichiche (1 pagine formato doc)

VYGOTSKIJ APPRENDIMENTO - L’apprendimento e le funzioni psichiche superiori: Vygotskij ritiene che nella dimensione cosciente della psiche umana vi siano componenti assenti nel mondo psichico animale e queste sono riconducibili a :
- L’esperienza storica: per la quale nel comportamento quotidiano sono utilizzate le esperienze delle generazioni precedenti trasmesse attraverso la cultura
- L’esperienza sociale: per la quale ogni individuo dispone delle conoscenze che si sono trasformate per effetto della sua esperienza individuale con l’ambiente.
- L’esperienza duplicata: nell’uomo ad una qualsiasi realizzazione c’è stata una rappresentazione mentale.

Questa capacità permette all’uomo di sviluppare forme di adattamento attivo che mancano all’animale.
Secondo lo studioso, la mente del bambino si costruisce sulla base dei segni che sono propri di un contesto sociale, lo stesso linguaggio verbale dipende dall’uso dei segni.

Leggi anche Vygotskij: schema riassuntivo

LINGUAGGIO INTERIORE VYGOTSKIJ: RIASSUNTO - Secondo Vygotskij ogni funzione psichica superiore prima si sviluppa nelle relazioni sociali e solo in seguito diviene interiorizzata dall’individuo.
Il processo di sviluppo individuale o ontogenetico è fondato sul processo di interiorizzazione di mezzi forniti dall’ambiente socio culturale.
Secondo Vygotskij in ogni momento dello sviluppo del bambino si possono distinguere due momenti:
- Il primo che indica la situazione raggiunta nello sviluppo delle diverse abilità di pensiero.
- Un secondo si manifesta all’interno di una interazione sociale.

Leggi anche Piaget e Vygotskij: appunti

IL LINGUAGGIO EGOCENTRICO DI VYGOTSKIJ - Il primo momento dipende molto dalla maturazione ontogenetica, invece, l’attività mentale che emerge nel secondo anticipa e si sgancia dalle tappe maturazionali.
I concetti che il bambino apprende spontaneamente ad usare nel linguaggio ed i concetti scientifici proposti in specifici ambiti disciplinari seguono linee di sviluppo diverse.
Secondo lo psicologo il linguaggio egocentrico quando non si manifesta più all’esterno continua con il linguaggio interiore a svolgere il suo ruolo nell’attività psichica del soggetto.
La scuola ha una funzione fondamentale:
- Essa rappresenta il principale mediatore che il bambino incontra nei primi anni di vita
- L’acquisizione di strumenti e della cultura avviene all’interno di un rapporto sociale e intrapersonale tra docente e allievo. Leggi anche Vygoskij e Lewin: biografia