Riassunto sulla politica di bilancio

Appunto inviato da chiarettaa17
/5

modulo 4 del libro scienza delle finanze di Gagliardini (1 pagine formato doc)

Riassunto sulla politica di bilancioIl bilancio è il documento che registra le entrate e le uscite dello Stato:
Anno finanziario: periodo di tempo al quale si riferiscono le entrate e uscite registrate nel bilancio;
Esercizio finanziario: insieme di operazioni amministrative che riguardano la gestione di un anno finanziario.
Il bilancio può essere:
In pareggio: le entrate ordinarie sono uguali alle uscite;
In avanzo: le entrate ordinarie sono maggiori delle uscite;
In disavanzo: le entrate ordinarie sono minori delle uscite.
Il bilancio è proposto dal Governo e approvato dal Parlamento, è uno strumento di programmazione economica e controllo politico del Parlamento sul Governo. 


Tipi di bilancio pubblico:
Rispetto al periodo di contabilizzazione:
Annuale, si riferisce a un anno finanziario, risponde a criteri di ordinata contabilità;
Pluriennale, si riferisce a un periodo della durata di più anni.
In relazione ai destinatari:
Decisionale, identifica e determina le funzioni e gli obiettivi generali che lo Stato vuole conseguire;
Gestionale, demarca i poteri e obiettivi di ciascuna Amministrazione.
Bilancio preventivo può essere di:
Competenza, comprende le entrate e spese che lo Stato deve riscuotere ed erogare nell’anno finanziario;
Cassa, comprende le entrate e le spese che si prevede verranno riscosse ed erogate nell’anno finanziario.
Principi bilancio:


.