Riassunto sulla tettonica a placche

Appunto inviato da claudioscuderi
/5

la teoria delle placche, come e perchè si muovono (6 pagine formato )

Riassunto sulla tettonica a placche.

I dati sismici ci hanno permesso di capire che la terra è formata da un insieme di involucri concentrici partendo dall’esterno troviamo: crosta divisa in: continentale, e oceanica, alla base della crosta troviamo la discontinuità di Moho, Il mantello che rappresenta la maggior parte del volume della terra, va dalla discontinuità di Moho fino alla discontinuità di Guttemberg, i dati sismici ci hanno permesso di individuare nel mantello una zona detta astenosfera, nella astenosfera il materiale è parzialmente fuso, man mano che procediamo verso l’interno ritorna solido, il mantello è formato prevalentemente da rocce ultra basaltiche.

Leggi anche Teoria della tettonica a placche

L’insieme della crosta e del mantello viene definito litosfera.
Dalla discontinuità di Guttemberg si passa al nucleo il materiale più esterno del nucleo ha caratteristiche di un fluido quello più interno solido; sulla natura del nucleo si sono fatte varie ipotesi, quella più accreditata vede la composizione del nucleo come una lega di ferro e nichel e in percentuali ridotte di silicio e zolfo.

Leggi anche Teoria della tettonica a zolle

Energia interna della terra. L’interno della terra è calda tanto più si va in profondità, bisogna precisare che il calore che sentiamo è dovuto alla radiazione solare, tutta via la terra perde continuamente calore da tutta la sua superficie.