Minerali e rocce: riassunto e caratteristiche

Appunto inviato da liberty870
/5

i minerali, le rocce magmatiche, sedimentaree e metamorfiche. Riassunto di scienze sui minarali e rocce (3 pagine formato doc)

MINERALI E ROCCE: RIASSUNTO E CARATTERISTICHE

I minerali hanno due caratteristiche: una composizione chimica ben definita:  come tutta la materia in minerali sono formati da elementi chimici che ritroviamo nell’universo questi due o più elementi combinati danno origine ad un composto chimico.

Questi composti che ritroviamo nella crosta terrestre  in abbondanza sono di tipo continentale, differenti da quelli di tipo oceanico perché distribuite in proporzioni diverse.Disposizione ordinata e regolare degli atomi: quasi tutti i minerali hanno una struttura cristallina cioè uno scheletro regolare e ordinato. Un cristallo è un solido geometrico con più facce spigoli e vertici che si originano per la crescita progressiva di una struttura tridimensionale elementare.
Questa struttura tridimensionale prende il nome di reticolo.

Minerali e rocce: classificazione


MINERALI E ROCCE RIASSUNTO SCIENZE

Proprietà fisiche dei minerali:
1) la durezza è la proprietà di resistenza all’abrasione o alla scalfittura e dipende dalla forza dei legami  reticolari, viene misurata in base alla scala di Mohs. 2) la sfaldatura e la tendenza di un minerale a rompersi per urto secondo superfici piane.
3) La lucentezza misura il grado in cui la luce viene riflessa dalle facce di un cristallo e si distingue in metallica e non metallica e submetallica.
4) il colore è una proprietà molto evidente alcuni minerali presentano sempre lo stesso colore (idiocromatici), altri presentano colori diversi a seconda di impurità chimiche (allocromatici).
5) la massa volumica. dipende direttamente dall’addensamento di atomi nel reticolo.

Minerali e rocce: riassunto di scienze


MINERALI E ROCCE RIASSUNTO BREVE

I minerali delle rocce: per poter distinguere le oltre 2000 specie di minerali ricorriamo a una classificazione che deve tener conto delle caratteristiche  fondamentali dei minerali( struttura del cristallino e composizione chimica). Dalla combinazione dei minerali più importanti e abbondanti nella crosta terrestre prendono vita le rocce. Gli elementi più importanti sono l’ossigeno e il silicio che si uniscono per formare le basi dei silicati. I minerali silicatici sono di varia origine, questa varietà è legata al modo in cui il silicio attrae a sé l’ossigeno( Uno ione silicio attrae a sé quattro ioni ossigeno e danno forma ad un tetraedro). Questi ultimi possono anche legarsi tra loro secondo un processo di polimerizzazione. Questi legami possono essere distinti in quattro gruppi: Nesosilicati(tetraedri separati),Inosilicati(catena singola o catena doppia), Fillosilicati(strato), Tettosilicati(struttura tridimensionale).

Riassunto sulle rocce


RIASSUNTO DI MINERALI E ROCCE

I minerali non silicatici assumono minore importanza rispetto ai silicati questi possono essere i minerali carbonatici: calcite,dolomite,salgemma e gesso.
Formazione dei minerali: i minerali si sono formati dopo una serie di reazioni chimico-fisiche riassunte nel processo di cristallizzazione (atomi disordinati materia ordinata). Quindi ogni minerale dipende dalle caratteristiche ambientali in cui si trova. I principali processi che danno origine a un minerale sono: cristallizzazione da materiale fuso che si raffredda, precipitazione da soluzione acquosa calda in via di raffreddamento, sublimazione di vapori caldi, evaporazione di soluzione acquosa, attività biologica, trasformazione allo stato solido di minerali già esistenti.
Le rocce. Una roccia è un aggregato naturale di diversi minerali, di solito compatto, che forma una massa ben individuabile. le rocce quindi sono eterogenee( costituite da più specie di minerali) o omogenee( formate da un solo minerale).