Minerali e rocce: riassunto di scienze

Appunto inviato da jojothebest
/5

caratteristiche e classificazione dei minerali e rocce, le rocce magmatiche, le rocce sedimentarie, le rocce metamorfiche e il ciclo litogenetico. riassunto di scienze su minerali e rocce (6 pagine formato doc)

MINERALI E ROCCE: RIASSUNTO DI SCIENZE

La litosfera del pianeta è composta dalla crosta e dal mantello superiore.


I minerali sono elementi o composti chimici, materiali allo stato solido, con una composizione chimica ben definita e proprietà tipiche, caratterizzati da una struttura cristallina, quindi da una certa cella elementare che si ripete.
A seconda del raffreddamento, il solido può essere amorfo o cristallino:
– Solido amorfo = raffreddamento veloce, non c'è un ordine interno
– Solido cristallino = raffreddamento lento, ordine interno -> legge di Stenone (facce corrispondenti formano angoli uguali)
Cristalli = simmetria centro, asse o piano (divisione in classi e sistemi cristallini).

Minerali e rocce: riassunto


MINERALI E ROCCE: RIASSUNTO BREVE

Caratteristiche minerali:
LUCENTEZZA - grado di riflessione della luce: non metalli (trasparenti) e metalli (non trasparenti);
COLORE - non sempre consente un'immediata identificazione del minerale: idiocromatico - colore della polvere uguale a quello del minerale in toto (es. lapislazzuli); allocromatico - varia il colore, dipende dalle impurità all'interno (es.

Quarzo);
DUREZZA - dipende dalla forza dei legami tra le particelle dei cristalli, saggiata usando la scala di Mohs. Primo gradino occupato dal talco mentre il 10º è occupato dal diamante, minerale più duro in natura, scalfito solo da un altro diamante.
SFALDATURA - tendenza di un minerale a rompersi secondo superfici piane (piani di sfaldatura) parallele alle facce dei cristalli
DENSITÀ - rapporto tra massa e volume, addensamento degli atomi nel reticolo cristallino
Il cristallo si forma per sublimazione, per precipitazione (cristallogenesi) o per raffreddamento.

Le rocce: definizione e classificazione


RIASSUNTO DI MINERALI E ROCCE

Classificaizone minerali. I minerali possono essere suddivisi in 9 classi a seconda della loro composizione chimica:
- CLASSE I - elementi nativi (Au, Ag)
- CLASSE II - solfuri (pirite FeS)
- CLASSE III - alogenuri (salgemma, NaCl)
- CLASSE VI - ossidi e idrossidi (ematite F2O3)
- CLASSE V - sali di ossigeno ternario (carbonati, calcite)
- CLASSE VI - sali di ossigeno quaternario (solfati, barite)
- CLASSE VII - fosfati (apatite)
- CLASSE VIII - silicati
- CLASSE IX - elementi radio attivi (uranite).

Riassunto sulle rocce


MINERALI ROCCE SEDIMENTARIE

I silicati. I silicati appartengono alla VIII classe chimica, minerali più abbondanti della crosta terreste.
Si distinguono in ordine di complessità:
- nesosilicati - tetraedri isolati (olivine)
- sorosilicati - tetraedri uniti due a due
- ciclosilicati (fanno parte dei sorosilicati) tetraedri uniti tre, quattro o sei
- inosilicati - tetraedri danno origine a catene, semplici (pirosseni) o doppie (anfiboli)
- fillosilicati - a fogli, a piani paralleli (mika, chiara = muscolite, scura = biotite)
- tettosilicati - messi in comune con altri
- tetraedri vicini, come le piastrelle (feldspati).

Minerali e rocce: caratteristiche


MINERALI ROCCE IGNEE

Densità dei silicati:
- minerali mafici o femici, silicati più densi e scuri, con ferro e magnesio
- minerali sialici o felsici, poco densi e chiari, con silicio, alluminio, ossigeno, calcio, sodio
Le rocce. Le rocce sono degli insiemi di minerali, roccia omogenea o eterogenea.
- composizione: mineralogica
- struttura (aspetti macroscopico): cristallina, amorfa, scistosa, porosa.
- tessitura: (aspetto microscopico)
- origine (ciclo litogenetico):
- Rocce magmatiche o ignee
- Rocce sedimentarie
- Rocce metamorfiche.

 

Minerali e rocce: classificazione