FORMA DEI MINERALI

Appunto inviato da angy87
/5

scienze della terra: i minerali e la loro composizione. Proprieta’ fisiche, silicati, classi, genesi dei minerali, legami chimici nei cristalli... (2 pagine formato doc)

Untitled DEF.: corpi inorganici naturali che presentano una composizione chimica definita, o variabile in un campo ristretto.
Soluzioni solide FORMULA MINERALOGICA: esprime la composizione del mineralI. FORMA DEI MINERALI: CRISTALLI: corpi solidi delimitati esternamente da superfici piane disposte secondo una geometria caratteristica. La forma esterna è poliedrica, delimitata da facce, che si intersecano lungo spigoli. La disposizione interna è ordinata. Cella elementare: più piccolo insieme di atomi o ioni che si ripete nel cristallo. AMORFI: struttura interna disordinata e assenza di una forma esterna geometrica e specifica. POLIMORFISMO: una sostanza può esistere in forme diverse, ma con la stessa formula mineralogica.
Es: opale e quarzo. ISOMORFISMO: una sostanza può avere una composizione mineralogica variabile, ma i suoi cristalli hanno sempre lo stesso abito cristallino. Es: olivine e plagioclasi. VICARIANZA: uno ione o un atomo si sostituisce ad un altro nella stessa struttura solida. Es: olivine e plagioclasi. PROPRIETA' FISICHE: DENSITA': il rapporto tra la massa del minerale ed un volume uguale di acqua. DUREZZA: resistenza alla scalfittura. SFALDATURA: rompersi lungo piani. FRATTURA: rottura irregolare. ELASTICITA': flettersi per poi riprendere la forma originaria. PLASTICITA': modificare la propria forma per poi mantenerla. MALLEABILITA': ridurre in lamine. DUTTILITA': tirare in fili. CLASSI: CLASSI ESEMPI FORMULA SILICATI Quarzo,feldspati(ortoclasio,plagioclasio),muscovite,biotite,olivina SiO2 OSSIDI Ematite, magnetite, quarzo (metallo+ossigeno) Fe2O3 SOLFURI Blenda, pirite, galena (metallo+S) ZnS SOLFATI Gesso, anidride CaSO4 CARBONATI Calcite, dolomite CaCO3 ALOGENURI Salgemma, fluorite (sali) NaCl ELEMENTI NATIVI Oro, rame ecc.. Au FOSFATI Apatite Ca5F(PO4)3 SILICATI: composti di silicio e ossigeno + elementi metallici. I gruppi silicato sono i gruppi (SiO4) in cui c'è un atomo di silicio legato a quattro atomi di ossigeno a formare un tetraedro. Il quarzo ha formula SiO2 ed è la forma cristallina della Silice. L'opale è la forma amorfa della Silice. SILICATI FEMICI: bassa percentuale di tetraedri ed un elevata percentuale di ioni metallici. Si:O è basso. SILICATI SIALICI: elevata percentuale di tetraedri e bassa percentuale di ioni metallici. Si:O elevato. SILICATI FEMICI SILICATI SIALICI Olivina Feldspati Pirosseni Quarzo Anfiboli mica CLASSIFICAZIONE DEI SILICATI: NESOSILICATI Tetraedri isolati-cationi metallici olivina SOROSILICATI Coppie di tetraedri-cationi metallici calamina CICLOSILICATI Catena chiusa-cationi metallici-cat.met. tormalina INOSILICATI Catena aperta Catena doppia Pirosseni Anfiboli FILLOSILICATI Piani di catene collegate-cat.met. Miche TECTOSILICATI Tutti ossigeni condivisi Feldspati e quarzo GENESI DEI MINERALI: Solidificazione diretta di una massa fusa Precipitazione di sostanze disciolte in una soluzione sovrassatura Sublimazione di un vapore Minerale di alterazione---modifica a causa degli elementi atmo