riassunti di scienze della terra

Appunto inviato da seleo
/5

riassunti schematici sul: mese sidereo e sinodico, la formazione della luna le eclissi, formazione del sistema solare e alcuni pianeti... (2 pagine formato doc)

Il moto di rivoluzione della luna avviene in senso antiorario si compie lungo l'orbita ellittica di cui la terra occupa uno d Il moto di rivoluzione della luna avviene in senso antiorario si compie lungo l'orbita ellittica di cui la terra occupa uno dei fuochi.
Il piano della luna è inclinato di 5°9' con il piano dell'eccentricità; essi si intersecano in due punti detti nodi, uniti tra loro dalla linea dei nodi. Mese sidereo dura circa 27 giorni ed è il periodo di rivoluzione preso come punto di riferimento una stella lontana; mese sinodico dura circa 29 giorni ed è il periodo di rivoluzione preso come punto di riferimento l'allineamento Terra-Sole. La differenza di due giorni è dovuta al fatto che mentre la luna ruota intorno alla Terra , il sistema Terra-Luna so sposta lungo la sua orbita intorno al Sole; di conseguenza, quando la luna ha compiuto una rivoluzione completa intorno alla terra, essa non ha ancora raggiunto la posizione iniziale del ciclo che è quella tra Terra e Sole e per raggiungerla ci impiega due giorni.
Le Eclissi si verificano solo se le fasi di luna nuova o di luna piena cadono quando la Luna si trova in uno dei nodi o vicino. Il numero massimo in un anno è 7 quello minimo è 2. Esistono 4 tipi di eclissi: - E. di sole: quando la luna si trova fra Terra e Sole (fase di luna nuova) la sua ombra si proietta sulla terra; - E. di luna: è la luna a venire oscurata quando si trova a passare nel cono d'ombra proiettato dalla terra, si verificano solo durante la fase di luna piena; - E. totale di sole: L'ombra proiettata dalla luna sulla terra non è mai + ampia di 275km. Il disco del sole puo rimanere totalmente oscurato al massimo per 7 minuti. Questa é visibile solo dove l'ombra cade + fitta, dalle zone circostanti dove si proietta la penombra si puo osservare solo un'eclissi parziale; - E. anulare di sole: avviene se la luna si trova in uno dei nodi e in apogeo,il cono d'ombra non riesce ad arrivare sulla superficie terrestre e quindi non occulta tutto il disco solare. Riveste grande importanza perché permette agli astronomi di fare osservazioni sugli involucri + esterni del sole. (ultima 11/8/'99). Le ipotesi che spiegano la formazione della luna sono 4: - Ip. della fissione: la terra era in uno stato fuso su cui l'attrazione gravitazionale del sole avrebbe potuto dar luogo a un rigonfiamento all'altezza dell'equatore sempre + pronunciato, fino a provocare un distacco vero e proprio; - Ip. della cattura: la luna in origine era un corpo non legato alla terra, ma si avvicino a tal punto alla Terra da essere catturata dall'attrazione gravitazionale terrestre; - Ip. dell'accrescimento: per cui la luna si sia formata dopo la terra a partire da materiali dispersi in orbita attorno alla Luna; - Ip. dell'impatto gigante: l'origine della luna fosse dovuta all'impatto di un gigantesco corpo celeste entrato in collisione con la terra; con l'impatto una grande quantità di materiale del mantello terrestre sarebbe rimasto in orbita attorno a