L'Imposta

Appunto inviato da carmelito89
/5

Approfondimento su una delle voci di entrata dello Stato: definizione, caratteristiche, imposte dirette e indirette, progressività, teorie del sacrificio e della capacità contributiva, principi giuridici dell'imposta, l'accertamento (8 pagine formato doc)

L'imposta è il prelievo coattivo in denaro che i soggetti attivi dell'attività finanziaria effettuano sulle economie private per il conseguimento dei mezzi necessari per la gestione dei servizi pubblici generali e per sostenere il costo dei servizi speciali non coperto dalla tassa.

L'imposta è una prestazione in denaro che dà luogo a un rapporto di natura obbligatoria che prende il nome di " rapporto d'imposta".

All'interno del rapporto d'imposta abbiamo i seguenti elementi:
- il soggetto attivo cioè l'ente impositore  che è appunto il soggetto attivo dell'attivo dell'attività finanziaria.
Esso è innanzitutto lo Stato, le regioni, le province e i comuni.
Lo scopo è appunto quello di imporre l'imposta.


- il soggetto passivo che è la persona fisica o giuridica obbligata a pagare l'imposta.

- il presupposto d'imposta che è titolarità di un reddito ossia la condizione economica del soggetto passivo per cui è tenuto a pagare l'imposta, e si basa sulla capacità contributiva.

- l'oggetto o l'imponibile cioè la ricchezza su cui va calcolata l'aliquota.


- l'aliquota è la percentuale che si applica all'imponibile per calcolare l'importo dell'imposta.

- la fonte che rappresenta la ricchezza da cui il soggetto attinge per pagare l'imposta.