I muscoli: riassunto

Appunto inviato da vale4corde
/5

I muscoli: riassunto di educazione fisica (2 pagine formato doc)

I MUSCOLI: RIASSUNTO

I muscoli, anatomia.
1.    A cosa servono e come sono fatti?
1.

Rendono possibili i movimenti (contrarsi e tirare le ossa)
2. Proteggono lo scheletro e gli organi
3. Danno forma al corpo
4. Liberano calore contraendosi e mantengono costante la temperatura
Sono:
1.    Volontari: si contraggono quando vogliamo o per riflessi, controllati dal sistema nervoso centrale, sono striati (alternati da fasce chiare e scure). Si contraggono rapidamente e liberano molta energia in poco tempo, ma si stancano in fretta.
Si dividono in: Scheletrici: muovono ossa e Pellicciai: muovono pelle.
2.    Involontari: indipendenti dalla nostra volontà, sono viscerali (= presenti nelle viscere (organi interni), comandati dal sistema nervoso autonomo e sono lisci.
Si contraggono e rilassano in modo lento e regolare, ma non si stancano.
3.    Il cuore: non dipende dalla nostra volontà, ma è striato e non liscio per pompare il sangue senza interruzioni.
Come sono fatti?:
Ricoperti da guaina di rivestimento, al centro c'è una parte rossa, il capo o ventre si collega alle ossa con tendini (cordoni bianchi resistenti).

I muscoli del corpo umano: tesina


APPARATO MUSCOLARE: RIASSUNTO EDUCAZIONE FISICA

2.    I muscoli del nostro corpo (immagini libro)
1. Testa: muscoli pellicciai:
1.mimici (obricolari (muovono cavità facciali),
2.masticatori (masseteri (muovono mandibola e mascella),
3.collo (sternocleidomastoidei (uniscono ossa per permettere la rotazione).
2. Tronco: muscoli larghi:
1. Deltoide: spalla;
2. Diaframma: muscolo respiratore, separa torace e addome;
3. Addominali (retto dell'addome): parete muscolare elastica e robusta che contiene i visceri nella cavità addominale;
4. Grande gluteo: natiche.
2.    Arti: lunghi e fusi quelli inferiori + grandi e robusti:
1. Bicipite e Tricipite: davanti e dietro l'omero;
2. Avambraccio e mano: muscoli precisi;
3. Quadricipite, Sartorio e Gracile: coscia anteriore;
4. Bicipite femorale e semitendinoso (tendine): coscia inferiore;
5. Gemelli: dietro le ossa della gamba, collegato al tendine d'Achille;
6. Peronei: di lato, ricoprono il perone;
7. Tibiale: gamba anteriore.

I muscoli del corpo umano: tesina di educazione fisica


I MUSCOLI DEL CORPO UMANO: RIASSUNTO

3.    Come si contraggono i muscoli (immagini libro)
Muscolo formato da cellule lunghe con + nuclei: fibre riunite in fasci, divise in miofibrille contenenti actina e miosina (catene di proteine). La contrazione avviene quando l'actina (sottile) scorre sopra la miosina (spessa) e il muscolo aumenta di diametro contraendo il ventre. Avviene grazie a segnali nervosi grazie ai collegamenti con i nervi (cellule che trasmettono impulsi). I nervi dei muscoli che compiono movimenti ampi controllano + fibre, mentre quelli più precisi controllano – fibre.
Per questo c'è bisogno di ossigeno e zuccheri, quindi le fibre sono attraversate da vasi sanguigni che tramite il sangue trasportano queste sostanze che attuano la respirazione cellulare che produce anidride carbonica e acqua, ma anche energia: contrazione aerobica. Se in uno sforzo prolungato l'ossigeno scarseggia il glucosio diventa acido lattico: contrazione anaerobica. Questo se si accumula causa crampi muscolari che cessano quando il muscolo è a riposo e il sangue circola eliminando l'acido lattico. Quando si è allenati la buona circolazione migliora la rimozione e i muscoli sono + resistenti.