Inquinamento atmosferico, idrico, acustico e l'effetto serra

Appunto inviato da susi90
/5

riassunto delle principali forme di inquinamento nelle città: l'inquinamento atmosferico, inquinamento idrico, inquinamento acustico, inquinamento demografico e l'effetto serra (4 pagine formato doc)

INQUINAMENTO ATMOSFERICO, IDRICO, ACUSTICO E L'EFFETTO SERRA

L’inquinamento è un grave problema che ha colpito le nostre città a partire dai primi insediamenti industriali.


Inquinamento significa: “Immissione nell’ ambiente di sostanze che ne alterano l’ equilibrio ecologico, danneggiando gli organismi viventi”. Esistono diversi tipi di inquinamento, qui sono trattati quelli più significativi:

Inquinamento, riassunto


INQUINAMENTO ATMOSFERICO

inquinamento atmosferico - L’ atmosfera è un insieme di gas: azoto, ossigeno, anidride carbonica e altre sostanze emesse dai vulcani e dalla decomposizione di materiale biologico.
Inoltre in questo grande involucro sono presenti gas nocivi provenienti dagli scarichi di alcuni tipi di mezzi di trasporto, da fumi industriali, riscaldamenti…
Questi veleni si possono classificare in primari e secondari.


I primari sono specie chimiche emesse da fonti identificabili, i secondari sono derivati e miscugli dei primari.
In genere i più dannosi sono questi ultimi, ma i provvedimenti vengono presi contro i primari.
Le conseguenze che queste sostanze provocano nel corpo umano sono per lo più patologiche, come tumori, allergie, malattie respiratorie.
Svariate sono invece le conseguenze ambientali a partire dalle piogge acide.
Queste infatti avvengono per una trasformazione chimica che si ha nell’ atmosfera di SO2 (composti di zolfo) e NOx (ossidi d’azoto), che si trasformano in   acido solforico e nitrico, i quali, a loro volta, vanno a fondersi con il vapore acqueo delle nubi.
La pioggia, a base di questi acidi cade sul suolo e nei bacini d’ acqua.
Con l’ inquinamento di laghi fiumi e mari, si provoca l’eutrofizzazione, cioè la continua crescita in sovrabbondanza di alghe che si nutrono delle sostanze nocive, ma che allo stesso tempo sottraggono ossigeno ai  pesci comportando la loro morte. Ma numerosi sono gli altri effetti delle piogge acide tra cui l’ alterazione della fotosintesi clorofilliana nelle piante, l’inquinamento di ortaggi, di cui noi ci nutriamo.

Inquinamento ambientale e l'effetto serra: riassunto


EFFETTO SERRA

Un altro grave problema dell’atmosfera é… L’effetto serra
La terra è protetta da uno strato di gas detto ozono, questo impedisce ai raggi ultravioletti, causa di numerosi tumori alla pelle, di colpire il nostro pianeta e quindi ci permette di vivere.
Questo strato però si sta assottigliando, soprattutto sopra le regioni polari, ma perché accade questo?
Gli scienziati sostengono che questo fenomeno avvenga per l’immissione di gas nell’ atmosfera.
Questi gas sono in ordine di pericolosità: CO2, anidride carbonica; CH4, metano; CFC, clorofluorocarburi; N2O, ossido d’ azoto.
Il primo attualmente ha il 33% di responsabilità dei gravi problemi che interessano l’ atmosfera del nostro pianeta.
Le sostanze sopra citate formano un secondo involucro, prima dell’ ozono, così che, quando i raggi del sole entrano nell’ atmosfera, toccano la superficie terrestre , vengono riproiettati in alto, ma lo strato dei gas a loro volta li fanno rimbalzare ancora verso il pianeta.
Accanto ai gas-serra, c’è anche il biossido di zolfo che crea delle particelle le quali aumentano la capacità dell’ atmosfera di riflettere i raggi del sole, alterando l’ equilibrio ambientale.Se il problema non si risolverà, continueremo a essere avvolti da radiazioni solari e la temperatura aumenterà fino a rendere il nostro pianeta invivibile.
L’inquinamento delle acque: non si tratta solo di eutrofizzazione.

L'inquinamento atmosferico: riassunto breve


INQUINAMENTO IDRICO

L’inquinamento idrico. L’acqua è un bene prezioso che è indispensabile, ma, nonostante siamo consapevoli di tutto, questo ne sprechiamo molta.  La quantità disponibile su tutta la terra è una quantità minima rispetto a quanta ne avremo  bisogno negli anni successivi.
La causa di queste carenze sono quattro:
- L’aumento della popolazione mondiale..