Sistema nervoso: riassunto

Appunto inviato da ferrettiluca98
/5

Spiegazione sul sistema nervoso e sulle sue parti, malattie del sistema nervoso, le droghe e approfondimento sull'hashish. Riassunto sul sistema nervoso (11 pagine formato doc)

SISTEMA NERVOSO RIASSUNTO

Il sistema nervoso: riassunto anatomia.  Il sistema nervoso è formato da diversi organi: l’encefalo (formato dal cervello, dal cervelletto e dal tronco encefalico), il midollo spinale ed i nervi.
In generale il sistema nervoso può essere diviso in due porzioni:
• Il sistema nervoso centrale (encefalo e midollo spinale)
• Il sistema nervoso periferico (nervi)
C’è poi il sistema nervoso autonomo, che può essere considerato una parte del sistema nervoso periferico, e svolge una regolazione completamente indipendente dalla volontà.
Tutti gli organi del sistema nervoso sono formati da cellule molto specializzate, i neuroni, che unendosi formano il tessuto nervoso.

Il sistema nervoso: funzioni

SISTEMA NERVOSO SPIEGATO IN MODO SEMPLICE

Ciascun neurone che costituisce il tessuto nervoso possiede:
• Un corpo cellulare che contiene il nucleo e il citoplasma;
• Alcune espansioni dette dendriti ed una più lunga detta assone o neurite che all’estremità si suddivide in altre terminazioni nervose, le quali terminano con i bottoni sinaptici.
I neuroni si possono distinguere in tre tipi:
• Neuroni sensoriali, che partono dalla periferia (es.

un organo di senso) e portano le informazioni al sistema nervoso centrale;
• Neuroni motori, che partono dal sistema nervoso centrale e portano lo stimolo alla periferia come un muscolo o una ghiandola
• Neuroni di associazione, che collegano tra loro le varie parti del sistema nervoso centrale e sono privi di guaina mielinica; ad essi sono dovuti le facoltà mentali: memoria, apprendimento, linguaggio.

Tesina di terza media sul sistema nervoso

IL SISTEMA NERVOSO SPIEGAZIONE SEMPLICE

I neuroni si differenziano da tutte le altre cellule, poiché sono cellule eccitabili, cioè capaci di ricevere uno stimolo da altri neuroni o da un organo di senso e di trasformarlo in un impulso elettrico.

I neuroni sono uniti l’uno con l’altro attraverso particolari strutture, le sinapsi. I neuroni conducono impulsi elettrici: il segnale elettrico arriva ai dendriti, poi attraversa il corpo cellulare e l’assone fino ad arrivare ai bottoni sinaptici, i quali trasmetteranno l’impulso ai dendriti del neurone successivo e così via.
Tra i bottoni sinaptici di un neurone e dendriti di un altro c’è un piccolo spazio detto spazio sinaptico. Quando il segnale elettrico arriva al bottone sinaptico, provoca la liberazione nello spazio sinaptico, di sostante chimiche, dette mediatori chimici come l’adrenalina e la dopamina. Quando il mediatore chimico giunge al neurone successivo, scatena di nuovo l’impulso elettrico, che percorre velocemente tutto il neurone sino alla prossima sinapsi e così via.
L’assone solitamente è ricoperto dalla guaina mielinica, che accelera la conduzione degli impulsi nervosi evitando la dispersione di questi ultimi.
L’assone assieme alla guaina mielinica che lo ricopre prende il nome di fibra nervosa; fasce di fibre nervose formano i nervi.

Come funziona il cervello umano

SISTEMA NERVOSO RIASSUNTO ANATOMIA

IL SITEMA NERVOSO CENTRALE
Il sistema nervoso centrale è formato dall’encefalo e dal midollo spinale. L’encefalo. Il cervello - Il cervello è la parte più voluminosa dell’encefalo ed è formato da due emisferi celebrali, divisi da una profonda fessura, ma collegati in basso tramite il corpo calloso.
La parte più esterna, la corteccia celebrale, detta anche sostanza grigia, è molto più espansa di quanto sembri, poiché è percorsa da numerosi solchi, le circonvoluzioni celebrali.
Qui hanno sede le facoltà mentali: apprendimento, memoria, i ricordi, il linguaggio, i sentimenti, le emozioni.