Descrizione dei Minerali

Appunto inviato da monti16
/5

la descrizione dei minerali, la loro struttura, la classificazione e le proprietà (3 pagine formato doc)

Descrizione dei Minerali - Un minerale è un corpo solido naturale omogeneo costituito da un elemento o da un composto chimico solitamente inorganico e con specifiche proprietà fisiche che si origina attraverso processi inorganici.
È un solido cristallino.
I cristalli sono costituiti da particelle che presentano una disposizione precisa e ordinata e hanno una struttura cristallina.
Le sostanze solide che non mostrano una forma geometrica regolare sono i solidi amorfi.
Precisa composizione chimica = precisa formula chimica.
L’abito cristallino è la forma con cui si accrescono i singoli cristalli o gli aggregati di cristalli. Può essere a forma di cubo, prisma, ottaedro, ecc…

LEGGI ANCHE Relazione di scienze sui minerali

Struttura dei cristalli
Sapendo che ogni legame chimico ha una sua lunghezza e che tra ogni coppia di legami vi è un definito angolo di legame, ogni nuova particella che si unisce al solido deve disporsi in modo preciso ed è obbligata a posizionarsi in una particolare posizione.
Se il raffreddamento del liquido avviene lentamente, tutte le particelle riescono a raggiungere le loro posizioni e si forma un solido caratterizzato da un elevato grado d’ordine: il cristallo.
In caso contrario il solido che si ottiene è formato da cristalli piccoli e difficilmente riconoscibili dalla forma.

LEGGI ANCHE La classificazione dei minerali

La cella elementare è l’unità più semplice della struttura di un cristallo che si ripete allo stesso modo in tutte le direzioni più volte.
I vertici dei cubetti sono i nodi; i nodi allineati e disposti lungo linee rette formano i filari; l’insieme dei filari che giacciono sullo stesso piano formano un piano reticolare i quali a loro volta costituiscono il reticolo cristallino.

LEGGI ANCHE Appunti sui minerali e le rocce