Uso del congiuntivo nella lingua spagnola

Appunto inviato da tinkerbell91
/5

Regole per un buon uso del subjuntivo (lingua spagnola) (2 pagine formato doc)

Il congiuntivo viene considerato spesso il modo della soggettività di fronte all’indicativo che esprime l’oggettività.
In pratica possiamo dire che il congiuntivo di norma ha bisogno di un verbo reggente all’indicativo, cioè compare di solito nelle proposizioni subordinate. Il congiuntivo presenta molte differenze di uso tra le due lingue PROPOSIZIONI SUBORDINATE Funziona come un sostantivo e quindi può svolgere la funzione di soggetto o di complemento oggetto del verbo reggente. Lo schema di queste frasi sarà: V1 (indicativo + que) V2 (indicativo + congiuntivo) USI SIMMETRICI Quando il verbo della principale esprime una volontà, un dubbio, un sentimento, una speranza, il tentativo di influenzare qualcuno, entrambe le lingue utilizzano il congiuntivo Ej. Dudo querias tacerlo = Dubito che tu voglia farlo Espero llamen pronto = Spero che chiamino presto Quiero que vayas a Madrid = Voglio che tu vada a Madrid Anche quando si esprime una valutazione o una reazione emotiva con una forma impersonale nelle due lingue si usa il congiuntivo Ej.
Es logico que hayan elejido a Marcos Me sorprende que pienses eso USI DISIMMETRICI I verbi di: percezione (ver, notar, oir, observar,..) stima (creer, pensar, opinar, parecer, suponer,..) espressione (decir, afirmar, asegurar, explicar,..) Reggono l’ INDICATIVO in forma affermativa, interrogativa e imperativa negativa Ej. Supongo que ella està inferma Supongo que ella no estè enferma Dice que su hermana no està en casa Reggono il CONGIUNTIVO in forma negativa