Riassunto sull'arte greca

Appunto inviato da giulish1
/5

appunti sull'arte greca (9 pagine formato doc)

Riassunto sull'arte greca - I PERIODI DELL'ARTE GRECA
l'arte presso i greci perde i condizionamenti imposti dalla magia e dalla religione e diviene libera espressione dell'intelletto umano e ricerca razionale degli ideali assoluti di bellezza, di equilibrio e di perfezione.
la storia dell'arte greca si puo' suddividere in 4 periodi:
PERIODO DI FORMAZIONE (XII - VIII): la calata dei Dori e la fondazione delle prime citta', primissime espressioni di arte greca
 invasione dorica del peloponneso
si abbandona il concetto miceneo di citta' fotrezza e si afferma una nuova organizzazione del territorio e del potere, le POLEIS.
nascono tra l'XI e il IX sec aC.
si compongono in 3 parti: ACROPOLI (posta sulla sommita' del colle, centro della polis, cuore religioso circondato da mura nella quale sorgono templi e santuari);

LEGGI ANCHE Descrizione del tempio greco

ASTY o citta' bassa (vera e propria citta, al cento di essa c'e' l'AGORA' che e' la piazza principale, il cuore civile e sociale della polis); la CHORA o campagna (territorio circostante alla polis dalla quale trae sostentamento, quindi e' il cuore economico e produttivo della polis)  
sono stati rinvenuti esempi di pittua vascolare (in terracotta) risalenti al periodo di formazione; sono catatterizzati dall'ornamentazione pittorica di figure geometriche (questo periodo prende anche il nome di PERIODO GEOMETRICO) 
PERIODO ARCAICO (VII - 490 a.C.): arco di tempo in cui la civilta' greca inizia a maturare le caratteristiche che la contraddistinguono (architettura dei pempli e rappresentazione della figura umana nella scultura)
diffusione dei commerci + sviluppo delle poleis = incremento demografico e maggior benessere generale = piu' richiesta di beni di consumo (produzione legata ai possedimenti delle singole poleis) = nascono le colonie
 
LEGGI ANCHE I caratteri dell'arte greca e romana