Gli antichi Egizi

Appunto inviato da splendidamia
/5

Note su vari aspetti della civiltà egizia: la struttura architettonica delle piramidi (Cheope, Chefren, Micerino), la pittura e il rilievo, la scultura (5 pagine formato doc)

GLI EGIZI

Per circa tre millenni l'arte egizia ha saputo conservare caratteristiche proprie, autonome e ben riconoscibili, grazie all'isolamento culturale dell'Egitto ed allo stretto rapporto arte-cultura (qualsiasi forma artistica è volta ad onorare gli dei o il faraone per conseguire l'immortalità dopo la vita terrena).


1) Architettura sepolcrale

Le mastabe (dall'arabo "panca" o "banchetto")

esternamente:

-spesso decorata a colori vivaci
-pianta solitamente rettangolare, con asse maggiore in direzione Nord-Sud
-spesse mura perimetrali, alte circa 5-6 metri, sono inclinate verso l'esterno (scarpate)
-tetto piano

•internamente:

-60 camere
-falsa-porta=stele, dipinta o incisa, recante il nome ed i titoli del defunto che gli consente di accedere liberamente alla sala del banchetto

•due parti:

-sotterranea sepolcro scavato infondo ad un pozzo, a volte assai profondo e articolato in più livelli, altre sale sotterranee contigue, dove erano deposti gli oggetti di cui il defunto potrà servirsi nella vita ultraterrena
-superficialechiusura d'accesso al sepolcro, indicato in modo monumentale
•materiali:
-mattoni crudi e pietra calcarea
.