Guarino Guarini

Appunto inviato da kiaspizzi
/5

Biografia e opere principali di Guarino Guarini: cappella della sacra sindone, palazzo Carignano (2 pagine formato doc)

L’attività di Guarino Guarini, sacerdote dell’ordine dei Teatini il cui santo è di Chieti, architetto, teatrista, matematico e filosofo è strettamente legata a Torino, per la quale progetto importanti edifici religiosi e civili essendo andate distrutte le sue opere architettoniche di Messina, Parigi e Lisbona.
Questo fu un architetto che operò alla fine del secolo perché nacque a Modena nel 1624 dove ebbe la sua prima formazione conclusasi con il noviziato a Roma conoscendo le opere di Pietro da Cortona, Borromini, Bernini... Rientra a Modena e lavora come architetto del suo ordine, teatini. Dal 1656 iniziò una serie di spostamenti lo portarono a operare in Sicilia a Messina, in Portogallo e in Spagna.
Nel 1662 è a Parigi e nel 1666 si stabilisce a Torino dove vi resterà fino al 1681. Il sacerdote architetto muore improvvisamente a Milano nel 1683. Alla metà del 1600 Torino aveva 20000 abitanti ma d’altra parte era la capitale del Ducato dei Savoia e nel corso del 600 avrà uno sviluppo enorme diviso in tre fasi:...