Preistoria: linea del tempo

Appunto inviato da splendidamia
/5

Linea del tempo della preistoria (4 pagine formato doc)

PREISTORIA: LINEA DEL TEMPO

La preistoria.

Nascita di un linguaggio artistico.
Si dice preistoria (dal latino, pre= prima e historia= storia) quel lunghissimo periodo di tempo che precede la narrazione storica.
L’archeologia si occupa di riportare alla luce, mediante campagne di scavo, tutte le testimonianze materiali relative ad una determinata fase dello sviluppo uman, tentando di ricostruirne la possibile cronologia.
tra 15 e 12 milioni di anni fa, nelle savane dell’attuale Africa, compaiono i primi ominidi (dal latino, homo= essere umano), tra cui l’Australopithecus afarensis.

La preistoria: riassunto

PREISTORIA, CRONOLOGIA

ETA’ DELLA PIETRA
Paleolitico (dal greco, palaios= vecchio e lithos= pietra)
inferiore ca 1800000-120000 anni fa tra 2 e 1 milione e mezzo di anni fa, in Africa
condizione storica:
-compare l’Homo habilis (dal latino, uomo abile)
innovazioni:
-chopper= rudimentale strumento di taglio di pelli e legno, lavorato per percussione diretta 1 milione e mezzo di anni fa, in Europa ed Estremo Oriente
condizione storica:
-compare l’Homo erectus (dal latino, uomo eretto)
200000 anni fa, in Europa e Vicino Oriente
condizione storica:
-compare l’Homo sapiens (dal latino, uomo intelligente), che possiede abilità manuali (fuoco) ed intellettive (linguaggio)
medio ca 120000-35000 anni fa
40000 anni fa
condizione storica:
-compare l’Homo sapiens sapiens
innovazioni:
-pietra lavorata per scheggiatura da nuclei preparati
superiore ca 35000-10000 anni fa
innovazioni:
-amigdala= pietra a forma di mandorla, appuntito all’apice e tagliente ai bordi, ricavato da frammenti di pietre particolarmente duri ed utilizzato come pugnale o ascia a mano -prime forme di rappresentazione “artistica”, non a fini estetici o decorativi, ma magici e propiziatori, mediante i quali si credeva di poter intervenire sulla realtà, modificandone gli eventi a proprio vantaggio.

LINEA DEL TEMPO, EVOLUZIONE DELL'UOMO

Mesolitico (dal greco, mesos= medio e lithos= pietra) ca 8000-6000 a.C.
condizione storica:
-gli animali vengono addomesticati
-abbandono delle caverne e costruzione dei primi ripari artificiali in luoghi pianeggianti ed irrigui
innovazioni:     
-microliti= utensile in pietra scheggiata di piccole dimensioni e di accurata fattura (lame, punteruoli, punte di freccia)

.