Riassunto de Dadaismo in arte

Appunto inviato da dened5
/5

la nascita dell'avanguardia dadaista, il movimento in Europa e negli Usa, Duchamp, Man Ray, Ernst, Arp (1 pagine formato doc)

Riassunto de Dadaismo in arte.

Il movimento Dada nasce durante i terribili anni della prima guerra mondiale (1914 - 1918), quando tutti i valori umani apparivano irrimediabilmente travolti dalla logica orrenda del grande conflitto.
Ne nasce una specie di disgusto e di rifiuto verso tutto ciò nel cui nome si dice di combattere (patria, onore, tradizione e così via), in altre parole verso tutte le forme costituite della società, in primo luogo verso le classi dirigenti, verso il potere economico e verso la cultura che rappresenta la società contemporanea.

Leggi anche Caratteristiche principali del Dadaismo

Dada è dunque una rivolta totale contro ogni aspetto della civiltà attuale.
Dada vuole distruggere tutto, per ricostruire tutto il mondo completamente diverso, rendendo all'uomo quel ruolo di protagonista, che gli è stato tolto a favore dell'organizzazione alienante della società moderna.

Leggi anche Dadaismo: riassunto

Il movimento sorse simultaneamente a Zurigo e a New York e si estese poi in buona parte dell'Europa, soprattutto in Germania e in Francia.
Ufficialmente Dada nasce a Zurigo, nel 1916, in un cabaret cui venne dato il nome di Voltaire, il filosofo illuminista francese sostenitore della ragione contro ogni pregiudizio. Dai primi spettacoli di cabaret, viene via via crescendo un atteggiamento ironico, dissacratorio e provocatorio.

.