Impressionismo: quadri

Appunto inviato da sar91
/5

Utile schema con note su alcuni quadri più celebri dell'Impressionismo di vari pittori (2 pagine formato doc)

IMPRESSIONISMO: QUADRI

Impressionismo
Èdouard Manet (1832-1833)
La colazione sull’erba, 1863 - Olio su tela - Parigi, Musèe d’Orsay
•    Esposto al salon des Refusès
•    Tema anticonformistico e anti accademico (considerato volgare)
•    Nudi femminili in compagnia di giovanotti borghesi
•    Raffigura una colazione in un bosco, sullo sfondo una donna si bagna in un laghetto rendendo la scena più ambigua e imbarazzante
•    No prospettiva / no chiaroscuro
•    Colore delle foglie troppo acido / pelle della razza chiara per risaltarne la nudità
•    Colori puri accostati fra di loro
•    Composizione classica.

Manet, Monet e Renoir: riassunto

Olympia, 1868 - Olio su tela - Parigi, Musèe d’Orsay
•    Reinterpretazione della venere di urbino di Tiziano
•    Il tema è l’ideale della femminilità e la bellezza e sensualità di una donna
•    Nudo femminile disteso su un letto, la domestica porge l’omaggio di un ammiratore, la fascia nera al collo è il simbolo del suo lavoro da prostituta.
•    Lo sguardo della donna è sfrontato e guarda negli occhi lo spettatore
•    Non ha pudore
•    Tratti grossolani / troppo magra / pelle non sfumata e abbagliante
•    No chiaroscuro / colori accesi
Il bar delle folies – Bergères, 1882 - Londra, Courtauld Galeries
•    L’immagine gioca sul tema dell’irrealtà, è un assemblaggio di riflessi
•    La cameriera guarda lo spettatore spaesata, sembra estranea al quadro e alle sue spalle lo specchio riflette la sala elegante e la borghesia parigina
•    Tutto da l’idea di qualcosa che si consuma : bottiglie di champagne, natura morta, bicchiere con i fiori; non è l’immagine della realtà ma una metafora dell’apparenza
•    Le scarpe da ballerina in alto rendono tutto misterioso
•    Luce alla maniera impressionista / colori puri e vivi / no chiaroscuro

Impressionismo: artisti e opere

IMPRESSIONISMO: ARTISTI

Edgard Degas (1834-1917),
L'assenzio, 1875 - Olio su tela - Parigi, Musèe d’Orsay
•    Il tema è l’incapacità di comunicare e la solitudine della società parigina del tempo
•    Ambientata all’interno di uno dei bar prediletti dagli impressionisti
•    I personaggi sono una prostituta di periferia davanti a un bicchiere d’assenzio e un clochard dall’aria burbera e trasandata
•    Hanno lo sguardo perso nel vuoto e sembrano lontani = la solitudine ci rende incapaci di comunicare
•    L’atmosfera del locale ci offre una descrizione realistica, alle spalle dei due personaggi uno specchio riflette le sagome in modo confuso.
•    Composizione è volutamente squilibrata verso destra
•    La prospettiva obliqua secondo cui sono disposti i tavolini ci da l’idea che l’artista volesse introdurci nel locale seguendo il loro allineamento

Manet, Degas e Renoir: opere

QUADRI IMPRESSIONISTI FRANCESI

Esame di danza, 1875 - Olio su tela - Parigi, Musèe d’Orsay
•    Rappresenta una classe di danza che si sottopone alla prova di fine anno: le ballerine sfilano una dopo l’altra davanti agli occhi dell’anziano maestro.
•    Nessuna è in posa, alcune di grattano la schiena, altre aspettano, altre scaldano i muscoli.
•    Una danzatrice allenta il collarino di velluto simbolo che le ragazze erano in una condizione precaria, in bilico fra successo e prostituzione.
•    Utilizza il bianco e il nero
•    Colori accesi, quasi innaturali, usati puri
•    Composizione inusuale / il pittore è in basso a destra lungo la diagonale
•    Figure frammentate
La tinozza, 1886 - Pastello su Cartone - Parigi, Musèe d’Orsay
•    Raffigura una donna al  bagno, intenta a passarsi la spugna sul corpo
•    La modella non è in posa ma sorpresa in un gesto spontaneo
•    La visione è dall’alto, infatti si vede il mobile sul quale appoggia gli oggetti
•    Immagine spontanea
•    Il pastello rende visibile il tocco del pittore
•    Isola un comportamento sulla tela.

Cezanne: riassunto della vita, delle opere e lo stile

.