RIASSUNTI DI STORIA DELL'ARTE

Appunto inviato da goyo89
/5

Civiltà cretese, micenea, greca (con 4 periodi e descrizione sculture), 3 ordini architettonici (descrizione tempi), ... (5 pagine formato doc)

SCHEMI RIASSUNTIVI DI STORIA DELL'ARTE SCHEMI RIASSUNTIVI DI STORIA DELL'ARTE CIVILTA' CRETESE: si sviluppò sull'isola di Creta e influenzò molto la civiltà achea Divisa in 4 periodi: 1) PREPALAZIALE (2.500 - 2.000 a.C.): Cretesi: costruivano già edifici in mattoni crudi e dipingevano gli intonaci dei vari interni.
Davano importanza a riti di sepoltura e lavoravano già la ceramica. 2) PROTOPALAZIALE (2.000 - 1.700 a.C.): Vengono edificati primi palazzi a Cnosso e Festo (organizzati intorno a spazio centrale scoperto e con ambienti disposti a vari livelli). Esiste lavorazione raffinata ceramica in stile Kamares (con pochi colori impiegati) 3) NEOPALAZIALE (1.700 - 1.400 a.C.): Scomparvero primi palazzi (forse x terremoto) e ne sorsero dei nuovi: palazzi-città (accoglievano regnanti e popolo; non ci son mura difensive); la difesa avviene sulla costa con potente flotta.
Tutte le attività comunitarie si svolgevano all'interno del palazzo. Vennero realizzate anche molte statuette in ceramica smaltata e la produzione di vasi in ceramica assume forme più libere rispetto a passato e decorazioni: + fantasiose e complesse. 4) POSTPALAZIALE (1.400 - 1.100 a.C.): periodo in cui avvenne tremenda eruzione vulcanica di Cantorino, seguenti terremoti e conquista achea con distruzione totale palazzi. Civiltà Cretese si sviluppò anche dopo espansione achei ma produzione artistica: non + creativa ma ripetitiva. L'arte si trasformò in artigianato x commercio con popolazioni continentali. CIVILTA' MICENEA: divisa in 3 periodi: 1) MICENEO ANTICO (1.600-1500 a.C.): periodo caratterizzato da numerose costruzioni di tombe soprattutto reali con all'interno altrettanti reperti funerari spesso in oro (es. Maschera di Agamennone). 2) MICENEO MEDIO (1.500-1.400 a.C.): caratterizzato da numero notevole di tombe a tholos (sala circolare con pseudocupola). 3) MICENEO TARDO (1.400-1.100 a.C.): periodo caratterizzato da distruzione di numerosi edifici da parte dei Dori (popolazione che si stabilì nel Peloponneso). Oltre a ciò sono da ricordare le mura costruite attorno alle acropoli (parte più alta della città). CIVILTA' GRECA: - origini remote e incerte (II millennio a.C.). - è nata dopo continui spostamenti di intere popolazioni insediatosi sulle coste dell'Egeo e scontri lunghi e sanguinosi fra tali popolazioni nomadi, stanziali e urbanizzate. - arrivano DORI (popolazione seminomade di stirpe indoeuropea) in penisola balcanica e conquistano Peloponneso. Periodo seguente è di crisi profonda e generalizzata (economia e vita sociale peggiorano a livelli quasi primitivi, sparisce ogni forma d'arte e viene dimenticato l'uso della scrittura). Essi si mischiarono con i superstiti delle precedenti stirpi micenee nascon ELLENI. - civiltà greca (ellenica): ottenne subito successo con un periodo di fioritura che giungerà a un tale livello di raffinatezza e complessità. - dalla civiltà ellenica nacque la scienza (ricerca di spiegazioni razionali ai fenomeni della natura), filosofia (ricerc