Tiziano e Tintoretto

Appunto inviato da stesteste89
/5

Breve riassunto sulla pietà di Tiziano e vita ed opere di Tintoretto (3 pagine formato doc)

Tiziano Periodo manierista; a Venezia è in atto una crisi manieristica, circolano le prime opere d’arte a stampa.
Il suo modo di dipingere è più tormento. La riproduzione della natura diventa la proiezione dell’artista stesso, c’è più soggettività e quindi interpretazioni diverse. “La pietà”; pag. 843 Questa svolta manierista comprende diverse opere. La pietà è l’ultima opera che dipinge prima di morire. Da un punto di vista dei personaggi ci sono delle particolarità. L’immagine della madonna è posta al centro di una grande rientranza che a sua volta è sormontata da un portone. Ai lati ci sono due statue che rappresentano il profeta Mosè ed una sibilla.
A fianco della madonna c’è Maddalena, con un atteggiamento inaspettato. La sua figura grida e si protende in avanti con un gesto ampio. L’altra figura dal lato opposto è un uomo, anch’esso proteso in avanti, messo a 3/4: è la figura di Nicoderno, un personaggio citato nei vangeli. Tra questi personaggi è tracciabile una diagonale, e la composizione è dominata da questa linea.