Riassunto dell'età napoleonica

Appunto inviato da patris1996
/5

riassunto sull'ascesa al potere, sulle riforme e sulla sconfitta di Napoleone Bonaparte (4 pagine formato doc)

Riassunto dell'età napoleonica - Ascesa al potere di Napoleone
L’ascesa di Napoleone avvenne dopo il colpo di Stato del 18 Brumaio 1799.
Ebbe una folgorante carriera all’interno del nuovo esercito francese, nel quale si contraddistinse per le sue capacità militari e le sue doti di capo politico.
Come comandante militare, guidò l’esercito francese contro le più potenti nazioni europee, dominando per circa vent’anni sui campi di battaglia; ciò era finalizzato al suo progetto di fare della Francia una grande nazione.

Leggi anche La Costituzione moderata nel 1795

La sua ascesa venne guardata con favore dalla borghesia e da tutte le classi sociali che avevano tratto vantaggi dalla rivoluzione, ai quali Napoleone garantì un potere stabile in grado di porre fine ai conflitti interni e di mantenere le principali conquiste della rivoluzione (uguaglianza, libertà, laicità, soppressione dei privilegi)

Leggi anche Caratteristiche dell'Impero napoleonico

La forma politica su cui si basava Napoleone non era quella dello democratico (diffidava dell’iniziativa popolare), ma quello del despota illuminato.
Si circondò di collaboratori secondo criteri di merito e fedeltà, per superare quelle spaccature provocate dai privilegi nel decennio precedente.
In prospettiva di questa pacificazione favorì il ritorno dei nobili emigrati, senza però restituire loro i beni confiscati.

Leggi anche L'ascesa di Napoleone e il Congresso di Vienna

.