Cos'è lo Stato moderno

Appunto inviato da frutute
/5

Cos'è lo Stato moderno? Definizione, caratteristiche e nascita dello Stato moderno (1 pagine formato doc)

COS'E' LO STATO MODERNO

Lo stato moderno. Riassunto del testo di Paolo Schiera “lo stato moderno”. Con la parola “stato” si indica un fenomeno politico nato in Europa e successivamente estesosi in tutto il mondo civile.

Per raggiungere il suo concetto moderno bisogna prendere in considerazione la tendenza all’accentramento del potere, cioè ill concentramento sempre maggiore dell’autorità in un’unica persona.

La formazione dello Stato moderno: percorso storico

STATO MODERNO CARATTERISTICHE

Vediamo ora i passaggi principali che portarono dalla società antica allo stato:
- Lo stato è un’organizzazione politica che si contrappone all’ideologia della res pubblicxa christiana al potere pontificio e all’imronta feudale.

Allo stesso tempo è anche la soluzione dei conflitti religiosi del ‘500 (Es. Riforma protestante e Controriforma), dove non vinse una fede su un’altra, ma anzi di delineò il concetto di un potere temporale diviso da quello spirituale.
- Per garantire la pace si necessita che il potere sia centralizzato e che i sudditi riconoscano il valore del sovrano e dell’apparato militare-amministrativo. I conflitti sociali interni infatti porterebbero solo alla distruzione dello stato stesso.
- L’ordine dello stato si raggiunge solo mediante una rivalutazione delle capacità e dei limiti dell’uomo.
- Gli stati sono cresciuti diversamente a causa del valore dato alle varie forze sociali.
- Per raggiungere lo stato bisogna abbandonare l’antica società per ceti, dove il più ricco di questi controllava l’amministrazione delle entrate del luogo e, successivamente, le tasse. Il potere quindi non era effettivamente del tutto centralizzato nella figura del principe. Col passare del tempo il sovrano trovò i modi per esonerarsi dal controllo dei ceti e colpì direttamente gli individui come singoli nei loro propri interessi.
Secondo questi punti si giunse quindi sempre più alla formazione della società moderna.

La nascita dello stato moderno: riassunto