La belle epoque: riassunto breve

Appunto inviato da riattiag
/5

Beve riassunto sull'inizio dell'Ottocento, il periodo della Belle Epoque (2 pagine formato doc)

LA BELLE EPOQUE RIASSUNTO

La Belle EpoqueAll’inizio del 900 l’Europa aveva raggiunto un livello di benessere e di civiltà mai raggiunti prima.

La crescita economica era dovuta a diversi fattori: la crescita demografica, l’emigrazione di uomini e di capitali oltreoceano, la diffusione dell’industria meccanica, lo sviluppo di una rete bancaria e di assicurazioni. All’interno dell’Europa solo 3 paesi contribuivano per 7/10 alla produzione industriale e cioè Francia, Inghilterra e Germania. L’unico stato oltreoceano che poteva competere con loro erano gli Stati Uniti.
Gli stati europei poi avevano posto le basi di quello che poi si chiamerà Welfare State, ovvero un governo che garantisse una serie di prestazioni ritenute importanti a tutti i cittadini (diritto all’igiene, diritto alla salute..). le noemi spese invece furono affrontate con un nuovo sistema fiscale che si basava sulla tassazione sui redditi e sui patrimoni ereditari, in modo da colpire le fasce più alte della popolazione.

La belle epoque: riassunto

 

LA BELLE EPOQUE STORIA

Nacque un nuovo ceto medio accanto a quello della piccolo-medio borghesia che aveva una ricchezza media tra il ceto basso e quello medio e una cultura assai elevata. Crebbero i consumi grazie anche alla diffusione dei grandi magazzini e della vendita rateale. Si diffusero i giornali permettendo di creare un’opinione pubblica. Nacquero molte competizioni sportive come la coppa Davids e la coppa del mondo per il calcio, le olimpiadi moderne, il tour de France, il giro d’Italia. Si diffuse la moda di andare in vacanza al mare, dove le località balneari più gettonate erano la Riviera Ligure e la Costa Azzurra. Nacquero il cinema e la fotografia che permisero di far conoscere posti lontani. C’erano i treni, le navi che ormai collegavano tutti i continenti. Le automobili erano sempre più veloci. Insomma questa epoca è detta Belle Epoque proprio perché è un periodo roseo.

Belle epoque: riassunto

LA BELLE EPOQUE STORIA IN ITALIA

I PROBLEMI NASCOSTI: LA DECADENZA DI TRE GRANDI IMPERI.
In Europa c’era un grande equilibrio perché da un lato c’erano i paesi orientali che erano conservatori, e dall’altro c’erano i paesi occidentali che invece erano stati in cui ormai erano già nate istituzioni repubblicane o democratiche. I 3 imperi conservatori erano: Russia, Austria e Turchia.

IMPERO AUSTRO-UNGARICO.
Dal punto di vista interno: Al capo dell’impero austro-ungarico c’era l’imperatore Francesco Giuseppe. Questo era un impero in cui c’erano tanti miscugli di nazionalità. In particolare le minoranze etniche provavano dei rancori verso l’aristocrazia che aveva emanato una legge elettorale riconosceva il predominio della cultura tedesca sulle altre e ciò rappresentava un problema per la nomina delle cariche pubbliche.