Inghilterra

Appunto inviato da sarahmahrach
/5

Prima, durante e dopo la Rivoluzione Inglese. Cromwell e il suo Commonwealth. La Restaurazione Inglese. La Gloriosa Rivoluzione. (1 pagine formato )

Dal 1628 al 1642 Re Carlo I richiede continuamente al parlamento soldi per finanziare le guerra in Francia (a fianco degli Ugognotti) e per espandere l'Anglicanesimo in tutta la Gran Bretagna.
Il Parlamento è contrario e, anzi, vuole che il Re firmi la "Petizione dei Diritti" che elimina i prestiti forzosi e l'arruolamento obbligatorio e sancisce che sia il Parlamento a decidere se ci siano aumenti di tasse.

LA RIVOLUZIONE INGLESE E LUIGI XIV>>

Questi scontri fanno più volte sciogliere e formare il parlamento, anche perchè nel frattempo sia la Scozia che l'Irlanda si ribellano al dominio inglese (i primi sono Calvinisti mentre i secondi Cattolici ed odiano gli Anglicani e il Re cerca perfino di far fuori i Puritani, insomma un caos pazzesco). Ad un certo punto, Carlo, prova ad eliminare i parlamentari che gli sono avversari ma questi vengono salvati dal popolo di Londra.
(Dal 1642 al 1649) Inizia la Rivoluzione. Da una parte ci sono i Monarchici (Nobili e Clero Anglicano) dall'altra i Repubblicani (Gentry, professionisti, mercanti e artigiani). Dopo una lunga serie di guerre vincono i Repubblicani e Carlo I muore.

LA RESTAURAZIONE>>

2.     (Dal 1649 al 1658) Vinti i Monarchici, fù il turno dei Scozzesi (vennero tollerate le loro distinzioni religiose) e poi gli Irlandesi (passati a fil di spada e massacrati a più non posso).