New Deal

Appunto inviato da nessunarazza
/5

Descrizione del New Deal (2 pagine formato doc)

E’ un insieme di riforme fatte dal presidente democratico Franklin D.
Roosevelt che cercò fra il 1933 e il 1938, di risollevare l'economia nazionale e di risolvere i gravi problemi sociali creati dalla crisi del 1929.
Roosevelt eletto nel 1932 si trovò di fronte una disastrosa situazione lasciata dal suo predecessore Hoover, dimostratosi incapace di gestire la crisi e di guidare il paese al di fuori di essa.
Appena eletto, radunò un gruppo di esperti i cosiddetti “brain trust” ed elaborò un programma di forte intervento nell’economia, ciò si mise in forte contrasto con le gestioni precedenti, molto conservatrici e restie all’abbandono del classicismo.


Nei primi giorni di presidenza, noti come “I cento giorni”, il congresso permise al Presidente poteri speciali che gli permisero di approvare una serie di leggi per provocare un immediato cambiamento, impose una vacanza bancaria di 4 giorni al fine di sondare la solidità degli istituti e assoggettò le banche al controllo federale, istituì il Federal Deposit Insurance Corporation che assicurava tutti i deposi bancari fino a 2500$, la sospensione del gold standard, ovvero un sistema monetario nel quale la base monetaria è data da una quantità fissata d’oro, questo abbandono comportò la svalutazione del dollaro e rese possibile il ricorso all'esportazione delle merci, fece approvare l’Economy Act, approvò il National Industrial Recovery Act che mirava a moderare la concorrenza fra le industrie, sostenere i prezzi e un lieve aumento dei salari per provocare l’aumento dei consumi.


.