Unità d'Italia: riassunto

Appunto inviato da klaudia11
/5

La storia dell'Unità d'Italia, avvenuta il 17 marzo del 1861. Riassunto del Risorgimento italiano (2 pagine formato doc)

UNITA' D'ITALIA: RIASSUNTO

L'Unità d'Italia - Seconda Restaurazione: In Italia dopo il fallimento delle rivoluzioni del 1848-49, il ritorno dei sovrani legittimi segnò l'arresto di qualsiasi esperimento riformatore.

Le conseguenze di questa “seconda restaurazione” furono gravi. Il Lombardo-Veneto: fu sottoposto a un pesante regime di occupazione militare e a un inasprimento della gia forte pressione fiscale. Stati minori del Centro-Nord (Granducato di Toscana, Ducati di Modena e Parma): il ritorno di uomini e istituzioni dell'antico regime accentuò il distacco fra le corti e l'opinione pubblica borghese.
Stato Pontificio: riorganizzato secondo il vecchio modello teocratico-assolutistico. Regno delle due Sicilie: ritorno al sistema assolutistico. In campo economico, la politica fu improntata ad un tirchio conservatorismo. Il mantenimento di alti dazi doganali, ostacolava lo sviluppo di una moderna agricoltura.

Unità d'Italia: riassunto storia

UNITA' D'ITALIA: STORIA

La relativa tranquillità della pressione fiscale, si traduceva in una forte limitazione della spesa pubblica (istruzione e opere pubbliche). Piemonte: solo in Piemonte la situazione era diversa. Qui fu conservato il regime costituzionale dello Statuto albertino. Il regno di Vittorio Emanuele II cominciò con un duro scontro fra la corona e la Camera elettiva, che non voleva approvare la pace di Milano conclusa con l'Austria. Il problema venne superato nominando una nuova Camera, formata in maggioranza da moderati.

Unità d'Italia e Garibaldi: riassunto

UNITA' D'ITALIA: RIASSUNTO PER TESINA

Il governo D'Azeglio, intraprese un'opera di modernizzazione dello Stato, soprattutto con l'approvazione della Legge Siccardi (riordinava i rapporti tra Stato e Chiesa). Nel 1850, Cavour entrava nel governo come ministro dell'Agricoltura e del Commercio, due anni dopo divenne presidente del Consiglio.. Camillo Benso di Cavour era cresciuto e si era formato in un clima familiare aristocratico e conservatore, (suo padre era un aristocratico terriero, mentre la madre era una nobile calvinista di Ginevra).

Unità d'Italia: riassunto breve

UNITA D'ITALIA: SCHEMA RIASSUNTIVO

Egli è un politico dai vasti orizzonti culturali e dall’ampia conoscenza dei problemi economici, animato dalla fede nella libera concorrenza da un liberalismo moderno. Spostato a sinistra l’asse del governo, con il connubio (accordo fra centro-destra e centro-sinista), Cavour pose mano alla modernizzazione economica del Paese attraverso:
1.    Adozione di una linea liberoscambista, con la stipulazione anche di contratti commerciali con Francia, Belgio, Austria e Gran Bretagna
2.    Caduta delle barriere doganali che favorì soprattutto il settore agricolo.
3.    Notevoli progressi nel campo delle opere pubbliche: costruzioni di strade, canali e ferrovie.
4.    Lo sviluppo delle ferrovie servì da stimolo all’industria siderurgica e meccanica.
5.    Si sviluppò anche l’industria della seta.
Nonostante questo le condizioni delle classi subalterne non conobbero miglioramenti e il tasso di analfabetismo rimase elevato. 

Il Piemonte di Cavour riuscì a dimostrare che la causa della libertà faceva tutt’uno con quella del progresso economico, e a diventare un esempio per tutta la borghesia liberale italiana.

Fallimenti di Mazzini: Proseguiva l’attività di Mazzini, volta al raggiungimento dell’indipendenza e dell’unità per via insurrezionale. Nel 1853 fondò a Ginevra il Partito d'Azione e intensificò gli sforzi per crearsi una base fra gli artigiani e gli operai...
Importantissima fu l’adesione di Giuseppe Garibaldi. Nel 1857 il movimento si diede una struttura organizzativa e assunse il nome di Società nazionale.