Riassunto delle civiltà più importanti

Appunto inviato da thestar9590
/5

sintesi degli aspetti più importanti di 5 grandi civiltà nell'antichità: hittiti, fenici, ebrei, indiani e cinesi (3 pagine formato pdf)

Riassunto delle civiltà più importanti - GLI HITTITI - Verso la fine del III millennio a.C.
tre popolazioni indoeuropee migrarono nell'Anatolia e in Mesopotamia e questo sono: gli hittiti ke si stabilirono nell'Anatolia centro-settentrionale, gli hurriti nell'alta Mesopotamia e i cassiti nella bassa Mesopotamia.. gli hurriti verso il 1600 a.c. fondarono il regno di Mitanni ke verrà poi sottomesso dagli hittiti, i cassiti si sostituirono al primo impero babilonese nella dominazione della Mesopotamia e gli hittiti si fusero con la popolazione locale e si organizzarono in città-stato indipendenti.

Leggi anche La civiltà greca

l'antico regno ha inizio con il re labarna ke nel 1680 a.c. iniziò a riunire le città-stato in un unico stato unitario, poi hattusili I continuò questo lavoro fino alla riuscita riunificazione delle città- stato e portò quindi la capitale ad hattusa e iniziò un processo di espansione territoriale ke poi il suo successore mursili I continuò ke arrivò a saccheggiare nel 1595 a.c.
babilonia ke poi restituì ai cassiti perchè impegnato a una campagna contro la siria. Dopodichè iniziò un periodo di decadenza ke va dal 1500 al 1375 a.c. a causa di una crisi interna ossia congiure di palazzo.

Leggi anche Appunti di storia medievale

Il nuovo regno iniziò cn la salita al trono di suppiluliuma I ke sottomise il regno di mitanni e iniziò un'altra grande espansione verso sud-est ke lo porterà fino agli egizi dove con il re muwatalli iniziò lo scontro contro gli egizi per il dominio del vicino oriente la cosiddetta battaglia di qadesh nel 1285 a.c.

Leggi anche Riassunto sui Persiani

ma poi hattusili III re hittita nel 1264 stipulò un trattato di pace con ramses III e la figlia del re hittita andò in sposa cl faraone. poi congiure interne e la ribellione dei popoli sottomessi indebolirono il regno finchè nel 1250 a.c. i popoli del mare invaserò il regno e ne causarono la progressiva decadenza.