Gli anni 20 in Usa

Appunto inviato da stalker95
/5

Riassunto degli anni 20 in usa, dalla politica isolazionista alla crisi del 29 (1 pagine formato doc)

Ad aprire la strada agli stati uniti mentre si andavano ad affermarsi come stato guida aveva contribuito la politica dei quattordici punti di Wilson, divenuto il difensore della libertà, della democrazia.


DAL COLONIALISMO ALLA CRISI DEL '29>>

Il “liberismo” wilsoniano non risultò vincente perché era considerato troppo pericoloso in quanto comportava una piena adesione alle società delle nazioni e quindi responsabilità. si crearono cosi le premesse per un rovesciamento dell’indirizzo di governo, che si concretizzò nell’elezioni del 1920 dove le donne ottennero il diritto di voto e prevalse la linea conservatrice del partito repubblicano e venne eletto il presidente Warren Harding.
Una volta insediatosi alla casa bianca egli ripristinò la politica isolazionistica e conservatrice inoltre si rifiutò di prendere parte ai lavori della società delle nazioni infatti adottarono una politica isolazionistica basata sulla non ingerenza nei complicati affari europei.

GEOGRAFIA USA>>


Oltre all’isolazionismo politico adottarono anche quello economico volto a difendere i prodotti nazionali. Cera un clima di ostilità nei confronti degli immigrati che raggiunse punte di estrema violenza xenofoba e razzista come la setta segreta del ku klux klan che colpiva con violenza la popolazione di colore.