Economia e politica tra le due guerre mondiali

Appunto inviato da retradin
/5

La grande depressione, scenario politico anni venti e trenta, Guerra civile spagnola, verso la guerra (4 pagine formato doc)

La grande depressione
1 I ruggenti anni venti negli stati uniti
Se prima del 1914 in Europa ci fu la Bella Epoque, gli americani definirono i loro anni venti come ruggenti.
Il periodo era caratterizzato anche da ostilità verso le persone “diverse”. Si varò il proibizionismo, cioè il divieto di vendere bevande alcoliche con tasso superiore allo 0,5%. Malgrado tutto, gli anni venti videro crescere il loro PIL del 2% e il reddito della famiglia era in continua crescita.
2 L'industria americana negli anni venti


Gli usa erano lo stato capitalista più potente al mondo, grazie a una concentrazione finanziaria e industriale. Erano in crescita le industrie dei beni di consumo fra cui quella dell'automobile.
Un grande cambiamento lo fece Henry Ford, grazie alla catena di montaggio che divise il processo di produzione in molte parti.


3 L'inizio della crisi economica
Dopo gli anni venti, l'agricoltura europea si riprese con il risultato che i prezzi agricoli americani subirono un pesante ribasso a causa della sovrapproduzione. Molti contadini che avevano contratto debiti, andarono in rovina innescando un processo di contrazione dei consumi che sta alla base della “grande depressione”. Nell'ottobre 1929 la borsa di New York registrò un brutale ribasso. Il 24 ottobre Wall Street crollò, gli operatori finanziari presero a vendere, il crollo fu il sintomo e non la causa. Nel 1931 gli effetti della crisi raggiunsero l'Inghilterra che per la prima volta introdusse pesanti dazi protezionistici e si concluse il liberismo economico.